Utente 103XXX
Salve, ho 49 anni, altezza cm178 e peso intorno agli 85 - 87 kg. Sono un ex atleta e per cui sono in una discreta condizione fisica. Da qualche anno avevo notato che aumentando il mio peso oltre gli 85 kg, avevo problemi di erezione. Ultimamente il problema si è aggravato, nonostante faccia della regolare attività fisica, assuma degli integratori ( man power ); facendo gli esami del sangue, nella scorsa estate, avevo notato valori non ottimali che con una correzione dell'alimentazione sono tornati normali. Ho pensato anche allo stress eccessivo ( dirigo una grande struttura alberghiera e ristorativa ) dovuto ai ritmi elevati del lavoro: normalmente 14 - 16 ore al giorno. Resta il fatto che nonostante la giovane età della mia attuale amica, ho fatto cilecca 2 volte su 4. Ho pensato anche di assumere del cialis generico, perchè alle ultime indagini di medicina del lavoro, il mio stato fisico è stato definito ottimo. Vorreste darmi un consiglio su cosa fare, dal momento che non ho mai fatto visita da nessun andrologo? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
in effetti il consiglio di una valutazione Andrologica penso sia quello più appropriato. Prima di iniziare ad appoggiarsi magari impropriamente ad un farmaco è fondamentale identificare evntuali cause (anche emotive, legate a stress), potenzialmente risolvibili senza farmaci. E ciò può essere fatto appunto attraverso l'Andrologo.
Ci faccia sapere.