Utente 103XXX
Ho 38 anni e pratico ciclismo ,durante il normale test ergometrico mi e' stata diagnosticata una ischemia miocardica da sforzo ( potenza 200 watt e 172 FC).Cosa comporta per una persona giovane come me tutto cio' inoltre mi e' stato vietato di praticare sport con sforzo.Mi devo preoccupare di questa diagnosi,quali altri accertamenti posso fare e inoltre posso essere curato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,proprio in virtù della giovane età e nell'intento di evitare danni cardiaci seri e compromettere la funzionalità cardiaca sarebbe opportuno fare altri accertamenti;in un paziente con ischemia da sforzo c'è indicazione a sottoporsi ad una coronarografia per quantificare esattamente la malattia coronarica che la sostiene,ed eventualmente una scintigrafia miocardica;infine utile sarebbe eseguire anche un ecocardiogramma per valutare la funzione ventricolare del suo cuore e le caratteristiche morfofunzionali delle valvole.Non si tratta di una situazione che deve creare allarmismo ma non va sottovalutato il problema e vanno eseguiti tutti gli accertamenti del caso per impostare una terapia corretta e adeguata.
Cordialmente
dr.Annoni
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dottore ,provvederò ad una visita cardiologica specialistica