Utente 103XXX
Gentili dottori,
il 26 gennaio scorso sono stata sottoposta a resezione intestinale causa endometriosi profonda (nodulo di circa 4 cm all'altezza del sigma-retto). Dopo l'intervento non ho avuto particolari problemi intestinali, salvo una maggior frequenza delle evacuazioni. Da circa una settimana ho iniziato a soffrire di stitichezza e successivamente di tenesmo e mucorrea. Questi sintomi sono comparsi un paio di giorni dopo l'inizio delle mestruazioni (le prime dopo l'intervento). Mi chiedevo se tali sintomi possono essere attribuibili all'assunzione di Lyrica 75 (che prendo da circa due settimane) o, come tempo, è più probabile che siano legati alle mestruazioni. In tal caso è ragionevole pensare che si tratti solo di un fenomeno transitorio? Oppure d'ora in avanti il mio ciclo sarà accompagnato da questi problemi? In tal caso cosa posso fare per ridurre il fastidio?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima i sintomi che riferisce non sembrerebbero tanto correlati ai farmaci o al ciclo ma alla fase di adattamento conseguente all' intervento subito, tutavia una visita chirurgica di controllo permettera' di chiarire il quadro e confermare la diagnosi.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore,
è stato molto gentile ed estremamente sollecito.
Spero davvero che il problema sia momentaneo e soprattutto che non sia legato al ciclo.

Cordiali saluti