Utente 103XXX
Buongiorno,
vi scrivo perchè negli ultimi 4/5 anni mi si formano delle cisti sebacee in alcune parti del corpo. preciso che qualche episodio l'ho già avuto in adolescenza (cisti sebacea sulla parte inferiore della natica).
Negli ultimi anni però si sono formate in diverse parti del corpo: vicino all'ascella, sul pube (piu precisamente sulle grandi labbra in alto)e nei seni dove 2 settimane fa sono stata operata poichè erano in una posizione delicata (sotto ai capezzoli)e molto molto infiammate (da una parte si è formato un ascesso da dove continuava a uscire del liquido e dall'altro un fibroadenoma). Non sono preoccupata perchè so di cosa si tratta, però comincio ad essere stufa perchè a volte mi impediscono persino di sedermi, la ciste sulla natica raggiunge anche 6/7 cm, e comunque sono sempre molto dolorose soprattutto sui genitali..
La mia domanda è se esiste una causa(e ovviamente un rimedio)a tutto questo fastidio o è solo "predisposizione" come mi ha detto il mio medico?
Spero che qualcuno possa essermi di aiuto.
Vi ringrazio per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
esiste una predisposizione costituzinale a formare cisti sebacee soprattutto su cute grassa e seborroica ed in sedi anatomiche ricche già di ghiandole sebacee, quali inguine, ascelle etc.
I rimedi ci sono sia farmacologici sia poi in alcuni casi anche chirurgici chiaramente dipende dal singolo caso e dalle lesioni.
Va valutato il caso e vanno viste le lesioni per scegliere l'approccio giusto.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
a parte le rare forma di malattie, geneticamente deteminate, (sebocistomatosi, s.di gadner ed altro) fortemente caratterizzate, esistono delle forma minori caratterizzate da sviluppo di cisti sebacee, e comunque la terapia è sempre chirurgica. Non possono essere validamente combattute proprio perchè a livello di predisposizione genetica; vi sono studi sull'uso di isotretinoina , ma onestamente solo per casi molto gravi.
Cordialità