Utente 103XXX

Egregi dottori innanzitutto vi ringrazio per il supporto che fornite!

Sono un ragazzo di 18 anni che si è sottoposto ad un intervento di circoncisione il 13 febbraio 2009; fino ad ora il decorso post operatorio è andato abbastanza bene: la sensibilità si è ridotta notevolmente, i punti si stanno lentamente assorbendo e anche i vari gonfiori e fastidi se ne stanno andando.


Questa mattina ho visto che la cicatrice del taglio, fin'ora nascosta all'interno della pelle e non a contatto con l'aria, era completamente scoperta e anche sforzandomi a portare sopra di essa la pelle del pene si ostina a rimanere scoperta e non riesco a ricoprirla. E' un pochino gonfia ma credo sia normale.. assomiglia ad un "salvagente"..
Non riesco a capire come mai fin'ora ho dovuto "forzare" un pochino per vedere la cicatrice e medicarla, mentre ora essa rimane costantemente all'aria.. non provoca dolore, ma una sensazione di fastidio.. Spero si riesca a capire!
Vi ringrazio per la vostra attenzione e disponibilità!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
potrebbe trattarsi di un modesto "grippaggio". Non forzi e vada in pronto soccorso a farsi sistemare, prima che il salvagente diventi troppo grande. Le ho dato l' ipotesi peggiore per stare sul sicuro di qua non vedo.
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Mi sono recato nella struttura ospedaliera che mi ha operato. Fortunamente ho trovato il dottore che mi visitò dopo l'operazione e ha sistemato tutto tranquillizzandomi.. mi ha consigliato di fare degli "impacchi" con acqua salata in modo tale da facilitare il riassorbimente degli ultimi punti e di tenere il pene in alto, per quanto possibile "appoggiarlo" all'addome. Secondo Lei è un rimedio efficace quello dell'acqua salata? E secondo lei tra quanto potrò riprendere l'attività sessuale? Grazie infinitamente!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
faccio anche io così. Tranquillo su tutto. e tutto è bene ciò che va bene.