Utente 103XXX
Salve,
da qualche tempo mi capita spesso quando ho rapporti con la mia ragazza una cosa che non so se sia normale o se deve farmi allarmare:

molte volte dopo un'eiaculazione ho un periodo refrattaio molto breve e subito ho una nuova erezione. Il fatto è che la seconda volta, dopo il rapporto completo, nel preservativo (abbiamo rapporti protetti) c'è poschissimo sperma, quasi niente, lo estraggo praticamete vuoto.

E' normale tutto ciò oppure è dovuto a qualche disturbo?

Io pensavo che potesse essere perchè essendo molto atratto da lei, il desiderio sessuale mi fa avere un'erezione troppo presto per poter già eiaculare. E' possibile tutto ciò o mi devo preoccupare?
E poi... perchè succede solo ora dopo 2 anni che stiamo insieme?

Grazie!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lo sperma è formato in minima parte dai testicoli ed in massima parte da prostata e ghiandole periuretrali. Dia loro il tempo di "ricaricarsi" e stia tranquillo.
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dr. Cavallini,
allora se dovesse ricapitare, ache se ho un'erezione, aspetterò prima di avere un raporto completo...

Ma come mai prima non mi succedeva e adesso molto spesso appena eiaculo dopo meno di un minuto ho già una nuova erezione?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un grande maestro della chirurgia generale della sua città (Paride Stefanini), disciplina da cui vengo, operò una volta a pagamento personaggio politico della parte politica a lui avversa. Quando costui gli consegnò il poderoso assegno gli disse "Professore, questi son soldi rubati". Ed il grande Stefanini "Caro signore non bado alla provenienza del denaro che piglio" Ed intascò, i critici dicono senza rilasciare riucevuta.
Al di là della celia, spesso la confidenza e l' amore maturato nella coppia fannno questo, ma sta a voi scoprirlo, non a me.
[#4] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Ok, ancora gazie!
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

in genere, dopo una seconda erezione e secondo orgasmo si dovrebbe concretizzare la emissione di una quantità di liquido spermatico.
Che una volta possa non accadere, può far parte degli eventi possibili, se il fenomeno si ripetesse regolarmente dovrebbe essere analizzato da uno specialista per verificare la congruità del sistema prostato-vescicolare-vescicale
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Dr. Pozza,
grazie per l'ulteriore precisazione...

Il fenomeno non si ripete tutte le volte, ma solo quando ho due erezioni praticamente una dietro l'altra.

Succede in pratica che eiaculo, tolgo il preservtivo e dopo meno di un minuto il pene è di nuovo in erezione.

Questa cosa accade spesso ultimamete e ogni volta che avviene ho poi una eiaculazione "asciutta". Il poreservativo è praticamente vuoto...

La prima volta che è successo pensavo addirittura che il preservativo fosse bucato, ma in reatà è semplicemente che non esce praticamente nulla.

Come diceva il Dr. Cavallini, tutto ciò è normale per una seconda eiaculazione così vicina alla prima, oppure potrebbe esserci dell'altro (anche senza voler pensare a patologie varia, semplicemente una non totale appagameno alla prima eiaculazine, non so...)

Grazie!!!
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
io rimango della mia idea. Tranquillo.
[#8] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Ok, allora sto più tranquillo...
Dr. Pozza, me ne da conferma?

Grazie!!!
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
tranquillo, tranquillo.