Utente 102XXX
buongiorno..sono affetto sppratturro in questo periodo da allergia al cipresso ,con tutto quello che ne concerne naso chiuso,rinite occhi,tosse,mal di testa ecc. ho fatto dei vaccini anni passati ma nn ho trovato miglioramenti. Adesso prendo il medrol cortisone la mattina,in dose a scalare ed 2 antistaminici xyzal prima di coricami o nella serata, al picco dell'allergia tutto questo nn mi fa niente tutti i sintomi li ho ugualmente!! volevo sapere se c è qualche antistaminico nuovo? ho altro?? unaltra cosa il mio dottore di famiglia con il medrol mi consciglia massimo mezza pasticca x 3 giorni poi un quartino x altri 3,quello che le chiedo è,non posso aumentere la dose??mi sembra poca mezza pasticca... la ringrazio cordialmente s.m

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile paziente,
La terapia che lei cita è esclusivamente "sistemica", ovvero, assume farmaci per bocca che, oltre ad agire nei distretti corporei interessati dall'allergia, agisce anche su altri organi con effetti collaterali, talvolta, non trascurabili, soprattutto se tale terapia viene protratta per lunghi periodi.
Le conviene valutare, insieme al suo specialista di fiducia, la possibilità di inserire farmaci per uso topico come spray nasali, colliri ed eventualmente spray bronchiali. Essi sono gravati da minori effetti collaterali a fronte di un'efficacia comprovata. Non mi permetto di darle dei nomi in quanto la prescrizione va fatta in base alla rivalutazione del quadro clinico.
A proposito degli antistaminici ed cortisoni che assume, non ci sono "novità" per le quali valga la pena di cambiare molecole.
Cordiali saluti,