Utente 872XXX
Buongiorno,ho una forma di Pe piuttosto moderata(2 cm)senza danno agli organi interni,verificato con opportuni esami(ecocardiogramma,eleterocardiogramma,rx torace):non ho mai avuto particolari sintomi nella mia vita, a parte uno solo che vorrei descrivervi:praticamente è come se la mia pelle "tirasse" verso il basso quando son in fase di inspirazione,al torace ma mi accorgo che capita anche alla schiena(senso di calore,formicolio).ne ho parlato con il mio medico e mi ha detto che è ansia,e non c'è collegamento con il pe.(in effetti quando prendo degli ansiolitici il fenomeno si attenua e quando faccio esercizi per "espandere" la cassa toracica)
la mia domanda è è possibile che la depressione dello sterno,pur non esagerata,causi un coinvolgimento della pelle/muscoli?So che sembra un sintomo strano,però vorrei un parere.Io avvio questo senso di stringimento che sembrerà una cosa piuttosto bizzarra però lo avverto.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
come gia' abbiamo avuto modo di scriverle in varie occasioni, non e' verosimile che una lieve imperfezione sia causa di tutto quanto lei ci ha descritto finora.
In particolare i tessuti superficiali e muscolari si adattano alla situazione anatomica nel corso del tempo, e non e' pensabile che "tirino" piu' di quanto non sia normale per tutti con il movimento inspiratorio.
E' comunque opportuna una valutazione diretta con uno Specialista al fine di confermare la diagnosi e solo dopo si potra' valutare l'opportunita' o meno di sottoporla a correzione.
Cordiali saluti