Utente 872XXX
Gentili dottori,

Ogni tanto mi succede una cosa un po' strana.Mi capita che improvvisamente mi sento come se il cuore mi si fermasse per un secondo e una sensazione di oppressione,come se mi sentissi morire e mi mancasse il respiro..Un secondo dopo il cuore comincia a battere velocissimo,molto piu' del normale...E il battito si ristabilizza quasi subito.Insomma,il tutto si svolge in pochissimi secondi.
Quando il cuore batte veloce sento degli sfarfallamenti nel petto,dei tremolii...
Da cosa potrebbe dipendere?E' una cosa che mi succede raramente,o almeno,per alcuni mesi non mi era piu' successa,ma poi oggi e' tornata.
Se puo' esservi utile,soffro di ansia e ho un piccolo soffio al cuore che,dopo aver fatto elettrocardiogramma ed ecografia al cuore e' risultato non pericoloso(ce l'ho da quando sono nata).

Voi sapete dirmi qualcosa in merito?

Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Cara ragazza, la tua sintomatologia è indicativa di extrasistolia, ossia di quei battiti anomali e precoci cardiaci, quasi sempre benigni, spesso connessi ad una aumentata o esaltata emotività come probabilmente nel suo caso. La prassi vuole, che il paziente venga sottoposto, nel caso i sintomi fossero recidivanti, ad opportune indagini in special modo visita cardiologica con ECG (se non recente), associata a prelievo venoso per funzionalità tiroidea, epatica e ranale, nonchè parametri emaocromocitometrici standard con valutazione della sideremia e degli elettroliti sierici.
Saluti