Utente 884XXX
Egregio Dottore
Ho eseguito un prick test novembre scorso con i seguenti risultati:
Cipresso+++-,Olivo++--,derm.f.+---,derm.pt+---.
Terapia da eseguire:
VISUMENTAZIONE collirio 1goccia per occhio 3 volte al giorno per 4 giorni;
AERIUS compresse da 5mg 1 compressa 2 volte al giorno per un mese;
NASONEX sray nasale 2 spruzzi per narice 2 volte al giorno per un mese.
VENTOLIN spray in caso di necessita 2 pluss.
Sono andato al controllo dopo tre mesi e mi e stato prescritto la stessa terapia precedente con l'aggiunta di altri farmaci i quali:
FORMODVAL spray uno spuzzo duo volte al giorno per 20 giorni;
BENTELAN compresse da 1mg due compresse insieme dopo colazione per 20 giorni poi una compressa per otto giorni;
Il mio dubbio dottore eche questa terapia sia un po' azzardata ,essendo a base di cortisone e soprattutto perche' non ho eseguito esami specifici tipo analisi di sangue,spirometria,ecc,ma solo il prick test.
Lei Dottore cosa mi potreste dire in merito?premetto che la mia e' un allergia con sintomi davvero acuti:Starnuti ripetitivi,congiuntivite,prurito nasale ed oculare e talvolta difficolta respiratoria notturna.
Le sarei molto grato Dottore se mi rispondesse con urgenza perche sono molto preocupato che possa generare in un intoleranza alimentare,e soprattutto perche' anche mia figlia di solo otto anni manifesta i miei stessi sintomi.
GRAZIE INFINITE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
E' difficile valutare una terapia medica senza vedere il paziente. L'aggiunta degli altri farmaci è stata fatta probabilmente perchè lei aveva ancora sintomi. Il cortisone si usa quando si hanno problemi respiratori importanti oppure anche allergici che non vengono calmati dalla terapia con antistaminici.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 884XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio dottore per la sua risposta ma mi permetta ancora un'altra domanda:ma il cortisone viene somministrato anche senza un esame specifico non è pericoloso;mi potrebbe dire in che consiste la spirometria.
Leggendo alcuni articoli sull'allergia ho letto che si può andare in contro allo shock anafilattico. Potrebbe spiegarmi ciò come può avvenire e quali sintomi manifesta.
Grazie per la sua disponibilità, distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La spirometria è un esame che serve per vedere la funzionalità respiratoria cioè per vedere se ha problemi di polmone o meno.
Il Suo non è un problema di shock anafilattico.
Il cortisone non è pericoloso e si somministra quando c'è bisogno dal punto di vista clinico anche senza esami.
Cordiali saluti.