Utente 100XXX
signori dottori vorrei chiedervi un farmaco potenzialmente contaminato da epatite c dopo quanto il farmaco può essere bevuto senza rischio di contaggio? il rischio di contarre il virus se ha contatto con la saliva e se le gengive sanguinano è possibile?
[#1] dopo  
Dr.ssa Fiorenza Silvana Tempini
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Il virus dell'epatite C non si contrae per via orale,quindi ingerire un farmaco ipoteticamente contaminato non ha nessuna conseguenza
Il virus può essere eliminato attraverso gengive sanguinanti ma la modalità di contagio attraverso questa via è scarsa
E' necessario infatti che anche l'altra persona abbia delle lesioni in bocca che permettano il passaggio di sangue.