Utente 104XXX
a seguito di Epatite B , per la quale sono ancora in terapia ma con transaminasi normalizzate e HBV non dosabile, mi è stato prescritta una ecografia di controllo addome sup.
Referto: fegato,pancreas,milza,reni normali. Vie biliari non dilatate, colecisti distesa con pareti iperecogene senza calcoli al suo interno.
Conclusioni: colesterolosi della colecisti.
Il medico dice che non è preoccupante ma non riesco ad avere una risposta precisa se: piò degenerare in problemi più gravi? se si, come prevenirli? (medicinali e/o particolari cibi); se no, come limitare/risolvere il problema ? con terapie, interventi chirurgici....eccc
forse mi preoccupo eccessivamente ma ho avuto risposte finora vaghe. grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base al referto ecografico da lei riportato, l'ecografista sospetterebbe in base all'immagini ultrasonografiche l'accumulo di grasso all'interno della colecisti in assenza di calcoli formati. In realtà si tratta di un reperto alquanto frequente, che merita un pò di attenzione, e forse anche qualcosa di più, se vi è ereditarietà per dislipidemie o già lei è affetto da ipercolesterolemia e/o ipetrigliceridemia. In linea generale, deve fondamentale prestare attenzione alla sua alimentazione, riducendo il consumo di grassi saturi, così come i fritti, dolciumi e i condimenti in genere.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
confermo che i valori colesterolo e trigliceridi sono normali e lo sono sempre stati..non capisco quindi l'origine del problema. comunque ora sono più tranquillo che qualcosa posso fare, stando attento all'alimentazione il problema può regredire e risolversi?