Utente 731XXX
Salute a tutti,

vorrei sapere se esistono terapie omeopatiche/omotossicologiche che si sono rivelate efficaci contro il virus influenzale H5N1, comunemente detto "aviaria".

Chiedo questo perchè è appena stato scoperto in Repubblica Ceca che alcuni vaccini anti influenza provenienti dall'Austria erano stati contaminati con questo virus.

Ho appreso questa notizia presso questo sito:
http://www.effedieffe.com/content/view/6646/183/


Di solito uso l'Anascoccinum ma non so se comprende anche il nosode della H5N1.

Ringrazio in anticipo per la cortesia.

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
dalle sue affermazioni deduco che nella scorsa stagione si è sottoposto a vaccinazione anti-influenzale...?
Formulo questa domanda per essere più preciso nelle risposte ai suoi quesiti.
[#2] dopo  
73116

dal 2011

Ho un deficit di IgA, quindi niente vaccinazioni o trasfusioni. Durante l'inverno uso il rimedio omeopatico Anascoccinum, che comprende i nosodi dei vari ceppi influenzali.

Pongo la domanda perchè vivo con un familiare che si è vaccinato. Essenzialmente volevo capire due cose:

1) Il nosode dell'H5N1 è contenuto nell'Anascoccinum (o farmaci omeopatici equivalenti)?

2) Indipendentemente dalla risposta 1, esistono terapie omeopatiche/omotossicologiche specifiche per l'H5N1 che si sono rivelate efficaci?

Spero di averle dato maggiori informazioni.

[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
No, ne Anascoccinum ne altri omeopatici contengono l'H5N1 e non mi risultano casi di influenza aviaria da H5N1 trattati omeopaticamente; come lei saprà l'approccio omeopatico-omotossicologico alle malattie influenzali esiste ed è molto efficace ma per l'H5N1 non esistono armi valide sperimentate, convenzionali e non.
Qualora il familiare convivente avesse disgraziatamente assunto un vaccino veicolante il virus dell'aviaria (ammesso che sia vera la 'notizia' sulla contaminazione)si sarebbe dovuto ammalare successivamente di una sindrome gravissima... e quindi le direi di stare veramente tranquillo.
Cordialmente.