Utente 104XXX
Salve, vorrei esporre i risultati relativi a recenti analisi che mi sono state prescritte dal mio medico , premetto che circa tre anni fa sono venuto a contatto con una persona che soffriva di mononucleosi e da allora non ho ravvisato sintomi che mi conducessero ad analisi approfondite. Ultimamente sono stato convalescente a causa di quel che mi è parso essere una banale influenza. A distanza di due settimane accuso un'indebolimento generale, affaticamento e brividi, preciso inoltre che da qulche tempo si erano formati dei piccoli foruncoli (4 o 5) sul petto che mi procuravano prurito.Vi sarei grato se mi forniste di ulteriori chiarimenti e/o consigli.Segnalo tutto cio che dalle analisi risulta fuori dai valori di riferimento:
Sg-emocromo S-elettroforesi prot. U-esame urine st.
MCV 96,9 GAMMA 21'52 corpi chetonici 10
MCH 32,6 P.S. 1026
BASO 1,7
-------------------------------------------------------
S-anti citomegalovirus IgG 8.1
S-anti citomegalovirus IgM assenti
S-anti VCA IgG/EBV 1850
S-anti VCA IgM/EBV assenti
S-anti EA IgG/EBV 5
S-Anti EBNA IgG/EBV 1626

Resto in attesa di un Vostro cortese riscontro e porgo distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Lei ha contratto, neanche da molto tempo , visti i valori anticorpali, una mononucleosi della quale conserva gli anticorpi EBNA protettivi, mentre le Ig M, che indicano malattia in atto o recente, sono negative. I sintomi da lei riferiti sono del tutto aspecifici e potrebbero essere in relazione a stato influenzale. Stia tranquillo