Utente 104XXX
salve, ho 39 anni e 2/3 anni fa il dermatologo mi ha diagnosticato una forma lieve di psoriasi (probabilmente di natura ereditaria perchè mia madre soffre dello stesso disturbo). Ho effettuato il primo ciclo di cura (crema,lozione e 3 compresse di antibiotico di cui però non ricordo il nome) e per un pò la situazione è migliorata. Non ho più fatto alcun controllo dermatologico da allora e da circa un anno i sintomi sono riapparsi: prurito in due aree specifiche del cuoio capelluto e formazione di piccole croste in corrispondenza,secrezione sebacea. La situazione è però peggiorata. In seguito ad una maggiore sollecitazione della zona genitale iniziata circa due mesi fa con unico partner senza protezione nè penetrazione da due giorni ho forte bruciore nella parte finale della minzione, stimolo ripetuto e,questa sera, anche tracce di sangue.Esiste una correlazione tra la psoriasi e l'insorgere di questi sintomi che sembrano puntare nella direzione di infezioni vulvo vaginali?Devo aggiungere che periodicamente rilevo anche piccole perdite viscose di colore biancastro e maleodorante(odore di pesce). Che tipo di infezione potrebbe essere?Qual'è lo specialista a cui dovrei rivolgermi:dermatologo,ginecologo o venereologo?E,infine, prima di consultare il medico è possibile utilizzare qualcosa di lenitivo da farmacia tenendo conto che ho una vita lavorativa e sociale piuttosto intensa che non mi permette di gestire liberamente i tempi perciò qualche farmaco che mi consenta almeno di contenere la frequenza dello stimolo ad urinare e la conseguente incontinenza?Grazie infinite per i consigli che potrete darmi
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
i suoi sintomi sembrano orientare verso una infezione urinaria (stranguria,ematuria) ed una vaginosi (veros.batterica, ma sarebbe utile un tampone).
Necessita in fretta di terapia, sia con ovuli che per bocca, quindi si rivolga al più presto al medico (ginecologo, ma anche dermatologo).
Non pare entrarci per nulla la psoriasi, comunque.
Cordialità