Utente 981XXX
cari dottori,
sono stato operato 40 giorni fa ma ancora ho dolori e la pelle rimane sempre sotto il glande (la zona del frenulo poi è tutta bianca e se abbasso il prepuzio vedo che tira! come se fosse un frenulo... c'è anche una vescica attaccata pelle che mi sanguina e mi trasuda spesso del liquido giallino) ora non ce la faccio più!!! il chirurgo che mi ha operato dice che va tutto bene ma non mi sembra prorpio! per accelerare il tutto mi ha anche tolto i punti la settimana scorsa ma niente...
non me ne esco più da quest'inferno... ditemi cosa fare perchè è troppo troppo, mi sento preso in giro!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
ritengo pressochè impossibile da "qui" poter dire se il suo decorso rientra nei limiti di una normale evoluzione post-chirurgica, o se in effetti c'è qualche problema. Bisogna valutare direttamente!
Se non si dovesse ritenere pienamente soddisfatto di quanto le viene detto da chi l'ha operata, consideri la possibilità di una seconda opinione da altro Urologo o Andrologo, che comunque abbia la possibilità di visitarla.
Ci faccia sapere.
[#2] dopo  
Utente 981XXX

Iscritto dal 2009
sono stato anche da un urologo ma non ha detto direttamente se l'intervento era riuscito al 100% o era fallito, ha detto che devo aspettare... ma io dico QUANTO TEMPO?? non mi fido dei medici a cui mi sono rivolto e ora non sò più a chi rivolgermi, tra l'altro la cosa che mi fa arrabbiare è che non avendo nessun problema a livello economico mi sono operato in un ospedale statale, perchè il chirurgo( chirurgo generale) è stato consigliato a mio padre da un parente... la mia famiglia avrebbe speso qualsiasi cifra per me, ma tutti e dico TUTTI i medici cheabbiamo interpellato hanno detto che la fimosi è un'operazione semplicissima che sa fare chiunque (questo è secondo me un modo di fare molto sbagliato, sottovalutare i problemi altrui, che nessun medico dovrebbe fare
[#3] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
assolutamente sbagliata l'idea che l'intervento per fimosi è banale e sono tutti in grado di eseguirlo solo per il semplice fatto che si tratta del primo intervento che effettua l'urologo alle prime armi. Occorre una grande esperienza per saper decidere quando fare una circoncisione, quando fare una postectomia ( cioè una asportazione parziale del prepuzio) o quando fare una incisione dell'anello o un lembo a Z o una frenuloplastica o ..... Come vede potrei andare avanti.

[#4] dopo  
Utente 981XXX

Iscritto dal 2009
ma adesso cosa devo fare?? a chi dovrei rivolgermi? non ce la faccio più vi prego aiutatemi