Utente 104XXX
Egregi dottori il mio problema è il seguente. vivo un rapporto di coppia ormai da 5 anni e il sesso sta diventando un problema nel senso che quasi sempre mi capita di non riuscire a raggiungere l'orgasmo. mi spiego riesco a mantenere l'erezione anche per 20minuti ma dopo comincio a stancarmi e a quel punto flop. Ho il glande scoperto dalla nascita può essere una scarsa sensibilità. Esistono delle pomate o qualcosa che potrebbe migliorarne la sensibilità. Ho notato che meno la mia partner è lubrificata e più facilmente raggiungo l'orgasmo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non esiste una terapia che favorisca l'eiaculazione,specialmente se e' in gioco una probabile circoncisione subita nel passato.Comunque e' problematico esprimersi per via mail.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
direi che la sua situazione andrebbe affrontata tramite una valutazione andrologica, che potrebbe eventualmente porre indicazione ad ulteriori accertamenti.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
caro signore il discorso dell' anogramia ha componenti mutifattoriali sia di carattere fisico che psicologico e non è certo risolvibile tramite una pomata data online.
per tanto le consiglio di sottoporsi a visista andrologica