Utente 104XXX
Buongiorno, ringrazio anticipatamente per il servizio e le risposte. Ho 19 anni e l'altra sera alla fine di un rapporto (solo masturbazione) con la mia fidanzata durante l'eiaculazione non ho sentito niente, anzi è stata lei a farmi notare l'eaiaculazione, e prima di essa ho avvertito delle leggerissime fitte in basso all'addome (diciamo verso metà del rapporto). Tengo a precisare che non mi era mai successo e che sono sicuro che sia stata eiaculazione e non delle semplici perdite. Dopo l'eiaculazione non sentita ho provato a continuare e non ho sentito alcun "dolore" dovuto alla precedente eiaculazione che di norma si prova, ma solo un "rilassamento" del pene. Dovrei eseguire una visita o posso stare tranquillo ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quanto riferito non rilevo un episodio patolgico,tralaltro isolato.Anche il "dolore" nel rapporto immediatamente successivo non rientra nella "regola".Stia tranquillo ed approfitti per prenotare una visita andrologica che qualsiesi uomo dovrebbe fare al termine dello sviluppo.Cordialita'.