Utente 455XXX
Gentile Dottore,
sono un uomo di 51 anni colpito periodicamente da prostatiti a-batteriche in un contesto di ipertrofia prostatica benigna. Vorrei sapere se vi sono dei prodotti, non farmaceutici, ma a base di erbe e sostanze naturali (vedi maca e arginina) in grado di aiutare l'attività sessuale e potenziare l'erezione. In atto assumo Totargin bustine a base di arginina(2,5) acido folico, vitamina E e zinco. Tenga conto che sono anche affetto da epatite B cronica costantemente monitorata e mai affrontata con terapie(su valutazione degli epatologi evidentemente). Grazie e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non esiste una robusta documentazione scientifica sull'efficacia di Maca e bioarginina (per quest'ultima: con l'eccezione di stati carenziali) sulla loro efficacia nella difficoltà erettile nell'uomo. Ciò detto esistono segnalazioni aneddotiche di loro efficacia, e non sono riportati effetti collaterali significativi.
In altri termini: potrebbe provare e vedere come va.
Di base consiglio peraltro una valutazione andrologica che esamini in dettaglio la sua situazione.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro sigmnore.
un deficit erettivo può derivare da cause psicologiche, organiche (metaboliche, ormonali, vascolari) oppure da entrambe. In assenza di una diagnosi precisa non è possibile fare una prescrizione. Inoltre il fai da è da proscrivere, in quanto maschera i sintomi e può dare impressione di miglioramento che può essere fittizio ed alla lunga peggiorare le cose in quanto non si agisce sulle cause. Pertanto le consiglio di affidarsi ad un bravo colega, piuttosto che continuare con quello che sembra un fai da te.