Utente 101XXX
buoanasera dottore sono una ragazza di 25 anni mi capita delle 1 o 2 volte al giorno non tutti i giorni qualche volta,di sentire il cuore per un millesimo di secondo come se manca un colpo e poi ritorna normale ho paura e sono preoccupata! Cosa puo essere?faccio regolarmente 3 - 4 volte settimana attivita fisica cerco di mangiare regolare e bene.sono una ragazza ansiosa puo dipendere da questo?o puo influenzare l'attività fisica?mi sembra, ma non sono sicura, che il fatto mi capita dopo 3-4 ore in concomitanza dell'atività fisica.la tiroide è apposto .Puo essere anche una cosa generica?visto che anche mio padre sente questo fatto.Attendo risposte.Grazie mille in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, è molto probabile che le sensazioni anomale da lei avvertite siano banali extrasistoli, ossia quei precoci battiti prematuri, quasi sempre benigni, che interrompendo il normale susseguirsi del ritmo cardiaco danno tanta preoccupazione ai pazienti. Vista la loro rarità, il fenomeno è da considerarsi molto probabilmente del tutto privo di significato patologico. E' comunque utile indicarle, nel caso tali sensazioni dovessero aumentare per frequenza e durata, di sottoporsi ad una visita cardiologica con ECG.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2010
grazie dottore mi sono dimenticata di dirle che 2 in aprile del 2008 feci gia un'ecocardiogramma con conclusioni:MINIMO INCURVAMENTO SISTOLICO DEL LEMBO ANTERIORE DELLA MITRALE(NON SODDISFATTI I CRITERI PER PROLASSO)SENZA RIGURGITO VALVOLARE.NELLA NORMA GLI ALTRI REPERTI.

il medico mi disse che era un soffio al cuore è dovuto a questo quella senzazione?grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
La sua sensazione è dovuta, per come descritta, ad un'alterazione del battito cardiaco, l'anomalia ecocardiografica è invece osservabile solo mediante ecocardiogramma e non dà luogo, da sè, ad alcun tipo di sintomi.
Saluti