Utente 105XXX
ciao a tutti, volevo proporvi lo spermiogramma che ho appena ritirato presso il centro artemisia

Premetto che ho 22 anni


concentrazione per ml di spermatozoi: normale
percentuale di forme mobili: normali
concentrazioni di forme mobili: normale
valori di velocità media: normale
rettilineità della progressione: normale
percentuale di spermatozoi normoconformati: patologica
valutazione finale secondo i parametri w.h.i.: teratozoospermia
Note: atipie cefaliche frequenti: acrosoma ridotto, teste rotonde.

Liquefazione: completa
viscosità: normale
specifica: assente
agglutinazione
aspecifica: assente
ph: 7,5
volume in ml: 2,5 (vn >1,5-5)
spermatozoi per eiaculato: 137.000.000
spermatozoi per ml: 54.800.000
%forme mobili: 62 (vn >50)
concentrazioni spermatozoi mobili/ml: 33.976.000 (vn > 10.000.000)
velocità media: 30,3 (vn >25)
linearità media: 7 (vn >6)
spostamento laterale della testa: 2,5 (vn > 2)
frequenza beat/cross: 7,7hz

spermatozoi con movimento
in situ: 38%
lentamente progressivo: 5%
progressivo: 19%
fortemente progressivo: 38%

ESAME MORFOLOGICO %
forme normali : 22% (vn >305)
forme patologiche: 78%

acrosoma vescicoloso: 10
acrosoma eterogeneo: 12

anomalie della testa 56
microcefaliche: 8
macrocefaliche: 1
doppie: 0
contorni irregolari: 17
acrosoma malformato: 27
senza acrosoma : 3

anomalie del collo: 14
resti citoplastamatici: 11
angolazion: 3

anomalie del flagello: 8
flagello corto: 2
flagello assente: 2
flagello arrotondato: 3
flagello doppio: 1

cellule linea spermatica: 1-2
leucociti: 1
cristalli: alcuni
emazie : /
cellule epiteliali :/
altri elementi : /


Grazie a chi risponderà con tutta la fatica che ho fatto per trascriverlo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il suo spermiogramma mostra modesti deficit di motilità e morfologiua. Per una interpretazione andrebbe anzitutto capito perchè lo ha fatto, in maniera da darle indicazioni migliori. Le tocca un altro sforzo, mi spiace.
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la celere risposta. L ho eseguito perche mi è stato diagnosticato un varicocele e per valutare la necessità dell'operazione mi è stato detto di fare lo spermiogramma e l'ecodoppler che farò a giorni.

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
attendo sue notizie in merito, poichè è importante sapere il grado del varicocele. Naturalmente se è disposto ad inviare dati.
[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
dal precedente ecodoppler risulta un varicocele sinistro di 2° grado.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ok, faccia sapere sviluppi, che la chirugia del varicocele di II grado ecodoppler non sempre è indicata: troppo piccolo per provocare guai, secondo alcuni, fra cui me. Faccia un altro spermiogramma. Che è un esame che fluttua.
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

la presenza di una varicosità del plesso pampiniforme ( varicocele) di modesta entità non rappresenta una indicazione assoluta a consigliarne la correzione chirurgica o radiologica.
Va considerato il paziente, la sua realtà, lo stato dei suoi genitali, e le condizioni del suo liquido seminale.
Qualche informazione su www.andrologia.lazio.it
Esistono anche famosi laboratori, che si dicono rispettosi delle norme WHO, che rilevano, quasi sempre, alte percentuali di forme atipiche.
Anche questo è un motivo della "valutazione globale" e non solo seminologica prima di consigliare una terapia !!
cari saluti
[#7] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Ho eseguito un esame ecodoppler e questo stato il responso:
non è stata rilevata la presenza di versamenti liberi e/o saccati bilateralmente. Nella norma per volume e riflettenza le formazioni epididimali. i didimi risultano ecostrutturalmente e morfovolumetricamente nella norma. Regolarità delle tuniche sierose. Severa ectasia del plesso pampiniforme anteriore, del plesso deferenziale posteriore in presenza di reflusso documentabile in particolare durante la manovra del Valsava sinistra. quadro compatibile con un varicocele di IV grado a sinistra e in assenza a destra.

Grazie
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Appunto non è un secondo grado. Sono indicati esami ormonali e chirurgia.