Utente 105XXX
Salve. Tra pochi giorni l'ospedale mi comunicherà la data per l'intervento di rimozione di un' emorroide esterna di circa mezzo cm con metodo Ligasure. In quanto assumo la pillola da parecchi mesi a scopo terapeutico, il medico mi ha riferito che sarebbe necessario sospendere l'assunzione della pillola 1 mese prima dell'intervento , mentre l'anestesista ha detto che sarebbe consigliato fermare l'assunzione , dato che mi verrà fatta un'anestesia spinale. Vorrei sapere se è proprio necessario sospenderla e quali effetti potrebbe procurare prendedola comunque durante il periodo dell'operazione. La ringrazio in anticipo e buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signora
credo che stiamo parlando di pillola anticoncezionale; il rischio è legato essenzialmente al suo corretto funzionamento, poichè eventuali farmaci assunti in concomitanza (ad esempio gli antibiotici) potrebbero ridurne l'assorbimento intestinale e di conseguenza l'effetto anticoncezionale. L'assunzione potrebbe inoltre interferire con un corretto meccanismo dei processi della coagulazione.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
E quindi è rischioso se continuassi ad assumerla ? Lei cosa mi consiglia
[#3] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signora
se due medici, chirurgo ed anestesista, dopo una visita, le hanno consigliato di sospendere l'assunzione ci sarà un motivo valido no ?
Segua quindi i consigli di chi dovrà averla in cura.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Si capisco. Ma secondo me non c'è nulla di pericoloso e di conseguenza continuo ad assumerla in quanto non voglio alterare i giorni del mio ciclo. Buona giornata e arrivederci
[#5] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signora
forse non sono stato abbastanza chiaro e mi scuso per questo.
La pillola anticoncezionale ha delle gravi interazioni se assunta insieme ad altri farmaci, che potrebbero essere molto pericolose per lei, oltre che difficili da gestire per chi la assiste.
In particolare se assunta insieme ad altri farmaci potrebbe ridurre l'effetto di quei farmaci o addirittura potenziarlo mettendola in grave pericolo.
Basti pensare che in alcuni casi farmaci importanti come i corticosteroidi (cortisone), utilizzati nelle emergenze mediche, se associati alla pillola possono diventare tossici a casua del rallentamento o inibizione del loro metabolismo.
La invito quindi a rivedere seriamente il suo discutibile atteggiamento e le sue posizioni, a parlarne anche con il suo medico curante, poichè stiamo parlando di farmaci e non di caramelle, e come tali possono essere molto pericolosi.

Cordiali saluti