Utente 105XXX
Salve a tutti sono una ragazza di 21 anni.
circa 3 anni fa ho avuto dei problemi con un dente del giudizio dell'arcata inferiore che mi portava intensi dolori.Facendo delle radiografie ho scoperto che questo dente è incluso e in posizione obliqua:la corona spingeva verso il secondo molare mentre la radice pigiava sul nervo mandibolare.il mio denstista mi aveva mandato da un chirurgo per valutare la situazione ma lui ha detto che era meglio non toglierlo per il momento.Il dente poi non mi ha dato più fastidi nè dolori ma ieri sono tornata dal mio dentista a causa di un problema ad un dente dell'arcata superiore in quanto accuso dolore e gonfiore alla gengiva..il mio dentista non vede carie nè altro però mi sta facendo ripetere le radiografie per vedere a che punto sono arrivati i denti del giudizio in quanto lo preoccupa quel dente che mi dava problemi 3 anni fa.
Infatti il mio dentista sostiene che questo dente del giudizio deve essere quasi sicuramente estratto perchè potrebbe compromettere il dente adiacente.
Essendo però in posizione obliqua e pigiando sul nervo secondo voi è meglio che io mi rivlga ad un chirurgo maxillo facciale?io sono siciliana,sapete se ce n'è uno bravo dalle mie parti?grazie mille anticipatamente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
l'estrazione di un dente incluso rientra tra le competenze dell'Odontoiatra e del Chirurgo Maxillo-Facciale.
Le suggerisco di rivolgere la domanda al Suo Odontoiatra di fiducia. Se riterrà l'intervento troppo complesso, sarà lui stesso a suggerirLe ed indicarLe un chirurgo maxillo-facciale.
Qualora non fosse in grado, Le consiglio di visitare il sito www.sicmf.org.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la risposta,consulterò il mio dentista così come mi ha consigliato!
Un'ultima cosa..vorrei avere un parere circa un problema degli ultimi giorni.sabato scorso ho iniziato ad avere dolore continuo nell'arcata superiore tra il primo e il secondo molare tanto da rendermi difficile la masticazione in quanto il dolore diventava più forte se tringevo i denti.la gengiva era gonfia ,pensando si trattasse di un problema gengivale ho provato a vedere se con lo spazzolino si manifestava sanguinamento ma questo non è avvenuto.il dente del giudizio deve ancora spuntare ma dalla rx fatta 3 anni fa sembra che anche questo stia crescendo storto.Inoltre il dolore e il gonfiore sono migliorati negli ultimi 3 gorni ma presento una febbricola sui 37.5 l sera e la notte.Sono già stata dal mio dentista ma non ha riscontrato nè carie nè altro.Quindi oggi ho rifatto la rx per vedere se è un problema dato dal molare del giudizio o una tasca formatasi tra 2 denti.In questo caso la rx evidenzierà il problema? grazie per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
purtroppo non sempre le radiografie (bidimensionali)evidenziano una patologia (tridimensionale).
E' comunque opportuna la verifica radiologica ma, nella maggioranza dei casi, un'accurata visita odontoiatrica può permettere una diagnosi.
Da quanto Lei descrive, è più probabile la presenza di una tasca, ma i terzi molari forniscono spesso sorprese.
Cordiali saluti