Utente 529XXX
salve, mio padre ha 54 anni, ieri si è sentito un bruciore a tutta la gabbia toracica fino alla bocca dello stomaco accompagnato da dolore al braccio e dietro la schiena. l'ho abbiamo accompagnato all'ospedale, gli hanno fatte degli analisi del sangue tutto a posto, elettrocardiogramma, tutto a posto solo la pressione che si abbassava e poi saliva (110-180. stamane gli hanno rimisurato la pressione ed era 70-120
dopo sei ore gli hanno fatto tutti gli esami ed è risultato solo l'enzima cardiaco lievemente alto, le hanno ripetute nuovamente, sempre l'enzima un po alto.
ora l'hanno messo sotto controllo per vedere se ha avuto un piccolo infarto ho le stà per venire, oppure il valore lievemente alterato dell' enzima puo essere causato da qualke altro fattore??....e da premettere ke da grande fumatore improvvisamente nn fuma piu.!
vorrei anke sapere se i battiti del cuore e la respirazione sono nella norma?(90-102 battito al min),(16-38 la respirazione) aspetto una vostra risposta la prego al più presto grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sintomatologia avvertita da suo padre, i fattori di rischio correlati e le analisi enzimatiche da lei accennati fanno propendere obiettivamente per una ischemia miocardica, per cui si è reso necessario il ricovero. La diagnosi di certezza si basa oltre ai valori laboratoristici, anche su rilievi eco- ed elettrocardiografici, per cui ritengo che a breve verrà effettuata una diagnosi di certezza.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 529XXX

Iscritto dal 2007
gentilissimo dottore!! a mio padre lo hanno visitato il cuore ma non ne lesionato sta bene!! la ringrazio