Utente 161XXX
Sono una ragazza di 23 anni studentessa e lavoro a tempo perso. Da un paio di anni mi sono accorta di perdere molti capelli. Qualche anno fa ho anche avuto una piccola alopecia sopra la fronte (ora stanno ricrescendo) e tuttora continuo a perderne molti uniformemente. Mi accorgo che il "volume dei capelli" ormai è calato più della metà di come era un anno fa.. Ho provato con fialette e anche tranquillanti naturali ma niente..
In famiglia non ho nessun caso di calvizie, nemmeno nei maschi..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile Signorina,

Il telogen effluvium e l'alopecia androgenetica femminile L'alopecia areata incognita in misura minore,sono le principali patologie del capello che possono connettersi con quanto scrive;
ergo, indispensabile una visita dermatologica per mettere a fuoco il suo problema:

sappia che una diagnosi precisa ed una terapia specialistica accurata (e seguita con costanza dal paziente) possono veramente incidere in senso positivo sull'andamento di queste problematiche.

Cari Saluti.
Dott. Luigi Laino
Dermatologo e Venereologo, Roma
[#2] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAMPO SAN MARTINO (PD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Condivido l'opinione del colega, a volte un forte telogen efflòuvio puo' preludere alla formaziuone di nuove chiazze di alopecia areata. Si facvcia visutare dal dermatologo.
saluti
[#3] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2006
Grazie infinite..Comunque ho sbagliato scrivere l'alopecia l'ho avuta qualche mese fa, non anno..
Ero andata da una dermatologa ma mi aveva semplicemente prescritto l'alopex da darmi 2 mesi senza darmi indicazioni per il fatto che perdo anche capelli su tutto il cuoio..
Grazie ancora nei prossimi giorni contatterò un altro dermatologo
[#4] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
cara amica,
è assolutamente necessaria una visita dermatologica durante la quale dovranno essere stabiliti:
1-pattern e quantità della caduta dei capelli
2-pattern di distribuzione ed aspetto dei capelli residui
3-esami di laboratorio ematologici inerenti il profilo ormonale ,eventuali carenze (ferro etc)e - se del caso - autoanticorpi
4-concomitanza di altre patologie (es acne, irsutismo del volto etc)
5-esami ecografici (se indicati)
tutto questo per definire la diagnosi.
formulata la diagnosi si andrà a prescrivere il farmaco adatto e seguire con appropriato follow up la risposta alla terapia.
cordiali saluti