Utente 161XXX
Gentili dottori, dopo aver letto quà e là informazioni relative al fenulo, ho deciso di fare una visita specialistica nella quale il medico mi ha confermato i miei sospetti: ho in effetti il frenulo breve! mi ha quindi consigliato l'operazione. Volevo sapere: l'intervento di allungamento del frenulo mi permetterà anche una diminuizione della sensibilità del glande (spesso eccessiva) e un conseguente allungamento dei tempi di eiaculazione (in effetti non sono proprio un primatista di resistenza...)? Io ovviamente lo spero, perchè la mia sensazione è di eiaculare presto per motivi fisici, organici, inevitabili insomma! E, a tal proposito, volevo sapere cosa comporterebbe una circoncisione... E' "meglio" della fenuloplastica per limitare l' eiaculazione precoce? O basta la frenuloplastica? Vi prego schiaritemi le idee! Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
la situazione è molto meno complessa di quanto possa apparire.
La condizione di frenulo corto, ammesso che la diagnosi sia corretta...ed a Lei è stata fatta, può rientrare fra le cause organiche che conducono ad un eiaculazione precoce: quindi la risposta implicita alla Sua domanda è SI.
Non ha senso invece chiedere se anche una circoncisione può comportare il raggiungimento dello stesso obbiettivo. Non si procede a questo intervento come terapia per la eiaculazione precoce. C'è o non c'è una diagnosi di fimosi? Solo in questo caso, infatti, sarebbe giustificata la circoncisione.
Spero di essermi spiegato. Ma mi chiedo: il Collega Specilaista che L'ha visitata e che forse dovrà operarLa che ne pensa di tutti questi Suoi dubbi? Le ha dato delle risposte? Che ci sta a fare?
Affettuosi auguri per tutto e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2006
Ok, la ringrazio. Era giusto per sapere, se la circoncisione potesse in qualche modo sostituirsi o migliorare gli effetti della frenuloplastica... ma se non è così, il problema non si pone. Non ho fimosi, nè altre cose. Farò la frenuloplastica e aspetterò i risultati (sperati). La ringrazio per la cordialità e la prontezza di risposta. Saluti.