Utente 105XXX
Salve a tutti,
sono un ragazzo di 24 anni8 che si sta sottoponendo a trattamento IPL per la depilazione della schiena.
Premetto che ho deciso di affidarmi ad un medico dermatologo per la bontà e la sicurezza del trattamento.
Tuttavia mi incuriosisce il fatto che il medico segue un programma di sedute che, consultando internet, mi preoccupa un po': 6 sedute di cui 4 a scadenza settimanale e le altre 2 a ricorrenza mensile. Per di più non mi è mai stato fatto un "test" del laser sulla pelle. Oggi riporto una forte irritazione localizzata che mi è stato assicurato debba scomparire entro 10/15 gg in quanto trattasi di una zona molto fotoesposta. Chiedo a voi: ci sono buoni motivi per preoccuparsi di tutto ciò?
[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buonasera. I protocolli di trattamento sono vari e questo ne è un'ulteriore riprova. Su internet può trovare solo le informazioni generiche sulla depilazione con luce pulsata e non certo i protocolli. Per maggiore tranquillità ne parli con il collega dermatologo che la sta seguendo.
L'irritazione che descrive può essere normale: non si può giudicare senza vedere.
Le auguro una buona serata