Utente 101XXX
gentili dottori,sono un ragazzo di 25 anni e da circa 2 anni soffro di tosse leggera ma di freguente.voglio precisare che non sono fumatore.ho fatto piu' visite pneumologiche con diverse cure,l'ultima volta clenilexx e kestine ma non si e risolto anzi la tosse si aggravava,quindi mi ha prescritto una esame respiratorio risultato negativo fatto a novembre,esame del sangue risultato allergico alla graminacee urticace alberi acari epiteli animali praticamente un po di tutto e una rx torace risultato pleuro-parenchimale negativo per lesioni in atto morfo-volumetrica dell'ombra nei limiti normali.A questo punto il dottore mi consiglia di rifare il test respiratorio dato che a novembre in assenza di graminacee puo' risultare falsamente negativo.successivamente ho fatto una visita di controllo dall'otorino dato che soffro di otite da piccolo la quale mi ha riconosciuto anche faringite cronica e lieve edema delle aritenoidi compatibile con reflusso gastro-esofageo prescrivendomi pantopan 1cp al giorno per un mese.Sono 10 giorni che le prendo ma non noto nessun miglioramento.sapreste darmi un consiglio?la tosse puo' essere causata dal reflusso?scusate per il lungo discorso.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
Gentile utente,
direi che ci sono indizi per pensare ad una tosse che può essere causata da diversi problemi... quello allergico sicuramente c'è, anzi pluriallergico... io consiglierei di ripetere un ciclo di terapia, magari con erogatori di farmaco che non causano tosse per via riflessa... la tosse può essere, quindi, un sintomo equivalente dell'asma e come asma va trattata... non è da trascurare la contemporanea presenza di rinite allergica e di sinusite che con le loro ripercussioni sui bronchi pure possono causare tosse... andrebbero individuate e, se presenti (come suppongo siano) trattate pure queste... idem per il reflusso gastroesofageo... ma in quel caso è in terapia... ma una gastroscopia l'hanno consigliata?... ci sono motivi a sufficienza per circoscrivere la causa della tosse ad uno di questi problemi prima di pensare ad altro... si rivolga ad un allergologo di fiducia della sua zona per una rivalutazione della situazione e per fare, se del caso, le terapie specifiche...
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2012
gentile dottore la gastroscopia non me l'hanno consigliata quindi come mi consiglia lei, faro' una visita allergologica.la potrei fare anche da un pneumologo?grazie per la risposta.cordiali saluti