Utente 943XXX
Salve,
Sono un ragazzo dei 19 anni che gia da tempo paratica atti sessuali, e in base a questo volevo chiedere un paio di cose...
Da un po di tempo a questa parte, il mio pene presentava dei minuscoli puntini bianchi, che da qualche mese sono spariti. Cosa poteva essere ?
Secondo,
Pur sciacquando il mio pene regolarmente l'odore non è dei migliori, come posso fare ? (la complicazione ke il mio glande e abbastanza sensibile, è il contatto diretto mi infastidirebbe)
Ke prodotto posso usare per l'igiene ?
e per ultimo...
All estremità del glande, " Il bordo" presenta non so come definirli... brufolettipiccoli ed di un colore chiaro ? di cosa si può trattare ?
voglio solo dire ke una visita di persona da un urologo sinceramente mi disturberebbe altamente... non per motivi precisi, ma per un taboo personale...
quindi se potreste gentilmente indicarmi le possibile patologie, così da poter identificare il problema in modo autonomo o cmq nel caso estremo di andare da uno specialista.
Se volete info più precise non esitate a chiedere.
Grazie mille della disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
in merito all'"odore": quando si lava abbassa completamente la pelle che copre il glande e si lava con acqua e sapone?
Per gli altri aspetti che ci illustra sembrerebbero tutti aspetti normali, ma chiaramente ciò può essere detto solo con una valutazione diretta, meglio se specialistica (Urologica o Andrologica).
[#2] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Caro Lettore,
mi permetta innanzitutto di dirle che deve prendere in seria considerazione di superare il suo taboo è come se una donna dicesse mi dà fastidio andare dal ginecologo per cui faccio tutto da sola.

Quanto riferisce non può essere valutato in questa sede, va valutato attraverso una visita per potere esprimere un parere che sia minimamente affidabile.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 943XXX

Iscritto dal 2008
Ringrazio in primis Lorsignori per le risposte,
Riguardo al lavaggio mi diffcile scoprire totalmente, il glande viene scopero ma la zona sottostante purtroppo dato il legamento non mi permette di scendere più di tanto.
Non uso saponi dato la "desquamazione del glande" avuto tempo fa anche usando un prodotto per parti intime, quindi uso solo acqua ma per un numero maggiore di tempo.
Riguardo a questa sorta di brufoletti sapreste dirmi cosa sono ?
Invece per il mio taboo, lo ammetto anche se infantile mi limita da parecchi punti di vista, non so come superarlo...
Grazie mille ancora.
Cordiali saluti.

G.
[#4] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Caro Utente,
il Lorsignori non mi entusiasma visto che è stato ampiamente usato con significato non proprio amichevole!

Venendo ai suoi quesiti ritengo sia poco utile esprimere opinioni per via telematica su quanto chiede senza una visita.

Se vuole proprio una opinione potrebbe trattarsi di piccole papille che normalmente crescono sulla parte senza significato patologico.

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 943XXX

Iscritto dal 2008
Salve,
voglio subito chiarire che ho usato Lorsignori come un termine per elogiare il vostro lavoro ed il tempo che dedicate in questo caso alla mia persona, non mi permetterei mai di fare allusioni... o sensi taglienti, chiedo scusa se l'impressione è stata quella sbagliata.
Cordiali saluti
G.
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

anch'io mi intrometto in questo post per consigliarle di lasciare perdere i suoi tabù personali e, come spesso ripeto da questo sito, vista la sua giovane età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non sicurezze , per conoscere finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari anche lei dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

dalla sua descrizione si potrebbe pensare alla presenza delle fisologiche papule perlacee che sono diffuse lungo la corona del glande ed a un frenulo breve che non consente un corretto scorrimento del prepuzio sul glande.
Fare una visita dallo specialista non è assolutamente "disdicevole" o "strano" ma assolutamente semplice.
Provi a parlarne con il medico di famiglia se ne ha maggiore confidenza
cari saluti
[#8] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Nessun problema per il Lorsignori, era una piccola puntualizzazione di spirito, non avevo dubbi che il suo non era un significato negativo.

Ribadisco con i miei colleghi l'utilità di un check andrologico.

Cordiali saluti
[#9] dopo  
Utente 943XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per le risposte, Buon lavoro.
Ancora scusa per il malinteso ^_^