Utente 105XXX
Salve, mi chiamo Rosaria e ho 18 anni; da circa una settimana ho cominciato a sentire una sorta di indolenzimento alla guancia sinistra e in fondo alla gengiva, dietro i settimi molari; la sensazione che provo non è dolore, ma come addormentamento.. non perdo sensibilità né sento formicolii, ma è come se avessi preso una botta. Il dentista non ha visto nulla, né rigonfiamenti, né denti in procinto di spuntare e mi ha detto di fare un'ortopantomografia che andrò a ritirare nei prossimi giorni; intanto mi ha prescritto Macladin. Dato che preferirei non assumerlo per troppo tempo, dopo 7 giorni ho smesso e il fastidio è tornato dopo essersene completamente andato durante l'assunzione dell'antibiotico. Giorni fa provai a non prenderlo e osservai la stessa cosa: appena smetto l'antibiotico, il fastidio torna. Cosa potrebbe essere? I denti del giudizio che hanno provocato un'infezione di nervi mandibolari o cosa? Il dentista non mi ha detto per quanto tempo prendere il Macladin.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Capozza
40% attività
4% attualità
16% socialità
TRICASE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente
sulla ricetta deve essere scritto per quanto tempo dovrebbe assumere l'antibiotico consigliato dal suo dentista. Generalmente la prescrizione in queste situazioni non supera una settimana.
Le consiglio comunque di ritirare la sua ortopanoramica e di fare una nuova visita.
Considerato quanto ha riferito è da valutare la possibilità di una disodontiasi dei denti del giudizio.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Oltre alla disodontiasi potrebbe anche trattarsi di un processo ascessuale in itinere, bloccato dall'assunzione dell'antibiotico (il dosaggio del quale non dovvrebbe superare i 6-7giorni).
Si faccia visitare al più presto, con l'ausilio della Rx, dal suo odontoiatra.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Grazie a entrambi per le risposte.
Ho avuto l'ortopantomografia, ancora non sono andata dal dentista perché non ho potuto.

E' questa:
http://img178.imageshack.us/img178/1861/sorridi.png

Manca la gemma di uno dei due superiori [deduco di averne solo 3, se ho visto bene] e non sono presenti processi osteitici. Comunque, in questi giorni il fastidio si è alleviato senza antibiotico, ma a volte avverto un dolorino sotto l'orecchio, poco lontano dal linfonodo del collo. E' probabile sia legato al dente?
E le posizioni come sembrano? Perché sono piuttosto ansiosa, soprattutto nei riguardi del dentista. Infatti non ho mai fatto un'estrazione né ho mai avuto bisogno di curarmi una carie, quindi è per me una cosa nuova e un po' impressionante. Andrò presto dal dentista a vedere cosa mi dice....
[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
[anzi, a dire il vero toccando mi accorgo che il linfonodo dietro l'orecchio sx mi si è un po' gonfiato e fa un po' male]
[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
L'addormentamento che aveva riferito è rimasto o è scomparso?
saluti
[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Da quello che si vede dalla orto (a dir la verità non molto) i suoi problemi potrebbero dipendere dai denti del giudizio... purtroppo se ciò è vero deve estrarli, a meno che la sua sintomatologia non scompaia, a quel punto può attuare una terapia attendista, tenendo sottocontrollo la su situazione.
saluti
[#7] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Non saprei; ogni tanto il dolore torna, poi se ne va...
Comunque grazie mille per l'attenzione!