Utente 105XXX
Buongiorno. Oggi ho preso l'aereo e, appena è iniaziata la fase di atterraggio(abbassamento quota) fino all'atterraggio stesso mi è venuto un dolore fortissimo (simile al bruciore all'altezza del sopracciglio sinistro e fino all'occhio sinistro stesso - sembrava quasi che una vena stesse per scoppiare). Non ero raffreddato e non avevo dolore sopra il naso. Il dolore, in maniera lievissima, ho continuato a sentirlo anche il giorno seguente. Mi sono preoccupato un pò ed ho pensato di scriverVi per chiederVi se devo preoccuparmi e magari smettere di prendere aerei.
Grazie tantissimo
[#1] dopo  
Dr. Antonio Rufo
40% attività
12% attualità
16% socialità
AMASENO (FR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
gentile utente da quello che descrive sembra dovuto ad un problema di pressione barometrica dell'aereo. In genere alcuni aerei non sono ben pressurizzati e qualche passeggero potrebbe avere un problema simile. In genere questo dolore dura per poco tempo.
Se il dolore dovesse continuare, si consiglia di contattare il proprio medico curante, può tranquillamente continuare a prendere gli aerei.


P.S. Consulto fornito a richiesta dell'utente. Tale consulto non può sostituire la visita medica e sostituire il medico curante.