Utente 106XXX
PETT. DOTT. 2 ANNI FA HO FATTO UNA ECOGRAFIA TRANSRETTALE NELLA QUALE MI HANNO TROVATO UNA ZONA IPERECOGENA MA NON CALCIFICA IN QUANTO NON AVEVA IL CONO D'OMBRA.
CIRCA 1 MESE FA HO RIPETUTO TALE ESAME E LA SITUAZIONE ERA ANALOGA, ZONA IPERECOGENA NON CALCIFICA, NON EVIDENTI CALCIFICAZIONI. FATTO GLI ESAMI CULTURALI DA DIVERSO TEMPO E SONO TUTTI NEGATIVI.
HO AVUTO UNA PROSTATITE 8aani fa CURATA CON SUCCESSO. da quella volta non ho mai avuto problemi.
PREMETTO CHE NON HO BRUCIORI NON HO NESSUN SINTOMO E HO FATTO QUESTE ECOGRAFIA SOLO PER CURIOSITA MIA.
HO VISITATO DUE UROLOGI I QUALI MI HANNO DETTO CHE QUELLE ZONE ZONE IPERECOGENE SONO O CISTI O CICATRICI, E MI HANNO DETTO CHE NON SI POSSONO CALCIFICARE PERCHE LE CALCIFICAZIONI SI FORMANO ENTRO UN ANNO DALLA LESIONE, NON DOPO 8 ANNI.
COSA NE PENSATE VOI?
TUTTE LE LESIONI SI CALCIFICANO,
OIPPURE ALCUNE NO...
LE CALCIFICAZIONI POSSONO ESSERE ASINTOMATICHE?
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
BENEVENTO (BN)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ho la sensazione che ci siamo già incontrati stamane,comunque Le ribadisco che il quadro ecografico non desta preoccupazioni,così come hanno confermato i due urolologi precedentemente incontrati.Animo!Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
16% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
se l'ecografia ha documentato la non-calcificazione del reperto, bisogna prenderne atto, come del fatto che nell'intervallo tra le due ecografie non è avvenuta una calcificazione.
Ottima cosa il fatto che lei sia asintomatico.
Potrebbe darsi una decina di anni di tempo per il nuovo controllo, a meno che non subentri qualche sintomo.
[#3] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
domanda,dopo quanto tempo dalla cura della prostatite si foemano le calcificazioni?
e' possibile che si formino a distanza di 8 anni.?
e' possibile che la zona danneggiata rimanga iperecogena ma che non degeneri in calcificaziome?
le calcificazioni danno sempre problemi, oppure possono essere anche asintomatiche?