Utente 978XXX
Ciao,

Ho 22 anni e non so se soffro di impotenza, mi sono operato diveris mesi fa al frenulo e non so se il problema potrebbe essere dovuto anche a questo..

Il fatto è quersto durante i rapporti mentro sono dentro di lei il preservtivo sale sempre, e non credo proprio che sia un problema di preservativi perchè ne ho provato di tutti i tipi, ho paura che mentre sono dentro di lei perdo un pò di erezione ed in genere vengo praticamente subito (premesso che sono i miei primi rapporti).

Cercando di fare da solo per provare i preservativi non riesco più a raggiungere l'erezione, mentre prima non avevo questi problemi..

Solo che tra frenulo (2operazioni) ed ancora quando tiro giù la pelle il pene tende ad andare motlo in basso, preserativo che sale, e tante altre preoccupoazioni ne ho passate molte, adesso ho veramente paura di essere impotente (i testicoli li ho piccoli)...

Per venire eriesco a venire tutti i giorni ma ho paura che sia un problema a farlo restare in erezione (le misure del pene sono più grandi della norma invece)...

Spesso se sto 2-3 giorni senza farlo ho delle iaculazioni notturne...

Quindi non so che cosa pensare, non c'è un test da fare o qualcosa per avere un'indicazione senza andare per forza nuovamente da un medico?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
il fatto che lei sia ai primi rapporti è un dato messo tra parentesi nel suo post, ma potrebbe essere invece un dato cruciale. E' necessaria infatti un minimo di esperienza per conoscersi e gestirsi bene nell'ambito di rapporto di coppia.
"Cercando di fare da solo...": lo faccia solo se ne ha voglia, non per prova, perchè altrimenti si rischia proprio di ottenere il "flop".
"Testicoli piccoli": probabilmente non ci sono problemi ormonali, alla luce del fatto che lei ha eiaculazioni quotidiane, e se non è cosi' subentrano polluzioni notturne.
Tutto ciò che ho appena scritto sono considerazioni via web, ma non possono rimpiazzare una consulenza andrologica diretta, cui caldamente la invito.
[#2] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
Tempo fa ho fatto un controllo facendo un ecografia:

Anamnesi: controllo, pene curvo congenito

Eco Color Doppler scrotale


Didimo sin di dimnesioni ridotte (7cc), ad ecostruttura regolare, indenne da lesioni focali.
Didimo dx regolare per forma e dimensioni (9cc) ad ecostruttura finemente disomogenea, indenne da lesioni focali.

Epididimi: regolari, si segnala cisti cefalica sin di 6mm

deferenti: regolari

Sacchi vaginali: non versamenti endovaginali patologici

Fuinicoli: nella norma

Borse scrotali: regolari

Eco doppler: non reflussi patologici basali ne durante manovra valsava in ortostatismo nei plessi pampiniformi, arterie spermatiche nelal norma



CONCLUSIONI: ipotrofia testicolare sin, cisti epiididimo sin
[#3] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
Eco color doppler penieno dinamico

Basale: ndn

Dinamico: eseguito dopo somministrazione intracavernosa di 5mcg di PGEI

Tessuto erettile: a 5min dall'iniezione nessuna variazione

A 15min si provvede al campionamento delle atrterie cavernose alla loro origine: erezione raggiunta, velocità di picco sistolico circa 47cm/sec bilateralmente, velocità telediastolica azzerata (fase 3). Ben visualizabile le arterie cavernose che presentano decorso rettilineo e diramazioni principali ben visibili mediante studio power doppler.

Frequenza cardiaca nei limit

Rivestimenti: è presentre incurvamento patologico ventrale tra il terzo prossimale e il terzo medio dell'asta di 35°, in fase erettiva. A tale livello non si evidenziano alterazioni ecostrutturali degne di nota.

Si provvede a ricontrollare il paziente dopo 30min per eventuale somministrazione del controfarmaco.


CONCLUSIONI: parametri emodinamici nella norma, curvatura congenica ventrale di 35°




Cmq la curvatura non mi da nessun problema..
[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non ho capito se il suo ultimo post contiene una domanda per noi o e' solo una ulteriore informazione che ci dà.
[#5] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
Pensavo fossere info0rmazioni utili sul problema, visto che avevo quelle ecografie le ho inserite nel post..

Cmq questa sera ci ho riprovato e dopo neanche 2 minuti sono venuto, dopo ho riaspettao circa 40min ma non c'è stato modo, sono riuscito a riavere l'erezione ma tempo di mettere il preservativo ed era finito tutto, dopo due prove ci abbiamo rinunciato..