Utente 106XXX
Salve a Tutti,
Sono un ragazzo di 18 anni che da qualche giorno soffre di un fastidiosissimo formicolio alla terza falange di indice, medio e anulare della mano destra.
Un'amica appena le ho descritto il sintomo mi ha detto di non preoccuparmi che anche a lei era successa una cosa del genere, ed è legata a un problema di circolazione.
Ma ho preferito comunque chiedere a Voi per avere delle conferme.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Busa
24% attività
0% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Egr. utente,
la sintomatologia da lei descritta è piuttosto insolita per la sua età. Le chiedo se ultimamente ha fatto sforzi particolarmente intensi (palestra, attività fisica, lavorativa ecc.). Ha problemi di salute generali (es. diabete)? Fuma molto? Effettivamente il problema potrebbe essere di natura irritativo-compressiva sui nervi sensitivi della mano oppure micro-circolatorio.
Se i sintomi non accennano a ridursi in pochi giorni occorre un esame clinico neurologico per accertare se vi sono dei segni di riduzione della sensibilità e della forza di presa alla mano.
Il passaggio successivo potrebbe essere un esame elettro-miografico e, nel caso di negatività una video-capillaroscopia.
Questi esami possono essere diagnostici indiririzzando quindi i provvedimenti terapeutici.