Utente 105XXX
Caro dottore, avrei da porle una domanda. ho dolori al coccige che si accentuano molto stando seduta.inoltre mi fanno male anche le gambe e la zona lombo sacrale.questo dolore l' ho avuto anche 1 mese fa ma con un antodolorifico e' passato circa in tre giorni..leggendo tra le risposte degli altri dottori ho letto che questo dolore puo' essere causato dai tessuti molli circostanti all' ano, o dopo un intervento chirurgico.ora perchè sono preoccupata in tal senso,perchè ad ottobre ho ricevuto un intervento per endometriosi del setto retto vaginale perche' soffro di questa patologia puo' dipendere da queta operazione ,possono essere le aderenze che erano tra retto e vagina che provocano questo dolore intenso?non so che pensare sono cosi' preoccupata!in tal caso quali sono i controlli da effettuare? attendo una risposta conansia la ringrazio anticipatamente per la risposta .lisa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile signora lisa,

i problemi che lei riferisce sono piuttosto difficili da dipanare in quanto essi sono sovrapposti e possono dare sintomi simili e di difficile valutazione, sia in sua presenza si figuri per via telematica.
senza dubbio la sua intuizione sul fatto che questa sintomatologia possa essere in conseguenza del suo precedente intervento è esatta. dall'altra parte potrebbe anche essere di provenienza dal coccige e basta.
tutto ciò per dirle e consigliarle di contattare il chirurgo che l'ha trattata per l'endometriosi, successivamente in relazione a quello che dovesse dirle il chirurgo si potrebbe approfondire con ulteriori indagini mirate ad appurare la responsabilità del coccige nei confronti di tali sintomi. mi tenga informato.
cordiali saluti