Utente 106XXX
buona sera mia madre da ottobre 2008 ad oggi 23 marzo 2009 ha la febbre. da ottobre a dicembre questa febbre non superava il 37,5 ci siamo rivolti al nostro medico ci ha prescritto delle analisi e secondo lui il referto finale diagnosticava la mononuecleosi, successivamente nel periodo di natale mia madre continuava a stare male febbre molto alta anche a 39,5, dolori intercostali, sudorazioni notturne, brividi e una tosse lieve, il nostro medico questa volta ci disse che era influenza, passa un pò di tempo e mia madre fino ad oggi ha gli stessi sintomi..infatti in questo momento da circa due settimane è ricoverata in un ospedale della prov di Catania..ad oggi i medici non riescono a darci una spiegazione tutti gli esami clinici e dico tutti sono negativi..hanno fatto ecografie in qualunque parte del corpo, esami al sangue di tutti i generi..vorrei chiedere se avete avuto casi del genere..purtroppo i dati dei prelievi non posso sciverli perchè non li ho..però se potete consigliarmi qualche test da fare...scusate ma sono molto preoccupata...
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in genere nei casi di febbre misconosciuta, si procede, oltre ai comuni esami ematochimici, alla ricerca di foci infettive e in loro assenza a emocolture fino a procedere ad esami via via più invasivi. Tali casi, non sono rari, a volte complessi a volte, invece, semplici per patologie infettive non diagnosticate in precedenza.
Saluti