Utente 102XXX
Salve, ho letto un articolo che decanta le proprietà benefiche del miglio bruno selvatico grazie all'acido salicico. Vorrei sapere se ci sono controindicazioni nell'assunzione del miglio o di integratori a base di acido salicico per un certo periodo nella speranza di rinforzare capelli e sistema immunitario. Premetto che sia l'anno scorso che due mesi fa, appena ho sospeso l'assunzione della pillola, ho iniziato ad avere caduta di capelli esagerata, comparsa di brufoli ovunque e attacchi allergici (starnuti, pareti interne del naso che si gonfiano di botto, naso colante). L'anno scorso ho riscontrato di avere microcisti ovariche e dopo una terapie durata 7 mesi a base di integratori, lozioni e diane, il problema sembrava risolto. Ho sospeso la pilola due mesi fa per rifare l'ecografia ed ricomparire tutto (i capelli cadono un pò meno e ho un pò meno brufoli) anche in assenza di microcisti. Pensavo che assumendo per qualche mese l'acido salicico potrei risolvere qualcosa in maniera naturale. Grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
miglio si, ma attenzione per l'acido salicilico, ottimo cheratolitico per via topica, ma che assunto in alte dose da' un avvelenamento chiamato "salicilismo" con disturbi generali.Non è indicato, comunque.
Visto che esistono ottimi integratori bilanciati perchè non usare quelli? Si rivolga al dermatologo di fiducia
[#2] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
cara amica
il miglio grazie all'apporto in fibre ed olii vegetali di cui è ricchissimo ha molte proprietà benefiche. L'acido salicilico è una sostanza medicamentosa ma ha alcune controindicazioni assolute (es gravidanza ed allattamento) e deve essere usata per via locale e non ingerita (soprattutto in formulazioni non titolate, potenzialmente pericolose)
saluti cari
DR STANTE