Utente 100XXX
16 mesi mi è stato asportato un melanoma sul dorso superiore. La ferita nel tempo, in maniera discontinua, mi ha sempre fatto male. Da circa due mesi il dolore è rimasto quasi fisso e continuo per tutto il dorso, ed in certe occasioni (se ad esempio assumo certe posizioni particolari come piegare il collo in avanti o alzare i gomiti, alzare pesi) era di maggiore intensità. Per 8gg ho utilizzato la crema Dermatique e il dolore si è circoscritto alla sola ferita. Ma ora si sta riespandendo. Dall'ecografia effettuata è emerso: inspessimento della cicatrice chirurgica a tipo di cheloide.
Che fare? L'utilizzo di Dermatique, dopo un po', mi irritava la cicatrice stessa.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
le cosniglio una visita Dermatologica presso Ambulatorio Terapia Fotodinamica a Pisa Dermatologia per valutare la fattibilità di tale terapia: efficace, non invasiva.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

si rivolga con fiducia al suo Dermatologo o in un centro specialistico dermatologico pubblico o privato anche nella sua città (non c'è alcun bisogno di spostarsi di regione per questa problematica: esistono valenti dermatologi in ogni regione e città d'Italia).

Per il resto di terapie per il trattamento dei cheloidi ne sono proposte diverse e dissimili e qullo suggerito (terapia fotodinamica) è forse il più sperimentale rispetto ad altri più validati (infiltrazioni steroidee a lento rilascio ad esempio).

Si rivolga con fiducia al suo dermatologo, per una parola chiara sulla sua salute.

cordialità.

[#3] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Alla luce delle risposte ricevute, penso che mi rivolgerò al mio dermatologo per la terapia migliore. Grazie
Cordiali saluti