Utente 467XXX
Cari dottori,
vi scrivo perché alla mia ragazza, dopo aver assunto cortisone a dosaggi altissimi (anche 75 mg) a causa di una Vasculite Leucocitoclastica, sono comparse delle grosse striature (tipo smagliature, credo si dica atrofia cutanea) sia nella zona dell'addome che nella zona ascellare. La cura di cortisone non è ancora terminata ed il medico che la ha in cura non si espone sull'evoluzione di queste striature ed è per questo che vi chiedo se prima o poi scompariranno e se si può fare qualcosa già da adesso per contenerle.
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Fate valutare dal dermatologo queste "strie rubre" poichè in fase attiva in caso di smagliature recenti è possibile intervenire con un margine di successo.

cari saluti