Utente 106XXX
salve,sono una ragazza di 20anni,mi sono ritrovata al pronto soccorso per attacchi di panico dopo successivi controlli all'ecocardio mi hanno diagnosticato un prolasso mitralico lieve.ho un'insufficienza lieve alla valvola tricuspide e alla valvola polmonare ho fatto l'holter e hanno riscontato:ritmo sinusale,rari veb,talora bigemiti,isolati svev, e mi hanno consigliato di andare in un centro cardiologico per maggiori controlli.inoltre ritornando agli attacchi di panico sono 2 anni che prendo lo xanax 0.25mg ma penso di essere dipendente oramai.
in sostanza vorrei sapere se col prolasso posso eseguire tutte le attività che ho sempre svolto,non faccio sport perchè peso 52kg,e un consiglio perchè vorrei assolutamente lasciare la compressa per gli attacchi di panico a meno che non sia il prolasso a provocarli..spero in una tempestiva risposta...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il prolasso della mitrale si accompagna spesso a lieve extrasistolia, che, tuttavia, non inficia con l'attività cardiaca e quindi può praticare qualunque attività sportiva ma NON agonistica. Per quanto riguarda, invece, la terapia farmacologica che attualmente esegue, non visitandola e non conoscendo il motivo per cui la assume, non posso darle consiglio. La invito, pertanto, a consultarsi con il medico che l'ha in cura.
Cordialità,
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
riguardo agli attacchi di panico ne soffro ormai da 2 anni e l'xanax me lo ha prescritto il mio medico curante...siccome so gli effetti negativi che può portare in futuro lo vorrei assolutamente lasciare.Ma per farlo è più opportuno l'aiuto di un psicologo o di un neurologo?è una cosa troppo delicata e devo stare attenta a chi mi rivolgo.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Si rivolga ad un buon psicologo. Saluti
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
salve....ascolti sono circa 5 giorni che non sto molto bene...ho la pressione 90max 56minima è una debolezza sia alle braccia ma maggiormente alle gambe non riesco nemmeno a pulire casa per bene perchè faccio fatica con gli arti inoltre quando misuro la pressione parecchie volte lo strumento mi segnala che ci sono battiti irregolari...non so se sarà il fatto del prolasso mitralico...il fatto della pressione bassa per via del caldo ma che non mi aveva mai portato finora debolezza agli arti...o ancora il fatto che il 24 deve venirmi il ciclo?e per questo che la scrivo...in questo momento rilassata seduta con le gambe sul letto la pressione è:max 116 minima 72 pulsazioni 73 ma la debolezza alle gambe è tantissima e fastidiosa.la ringrazio per la risposta.