Utente 106XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni, da tanto tempo vivo col dubbio di quanto sia regolare la durezza dei miei testicoli. Non ho nessun genere di fastidio in condizioni normali, anche se ho un testicolo che a volte soffre del fenomeno "ascensore", ma mi rendo sempre più conto che negli attimi dopo un rapporto sessuale diventano ancor più sensibili e duri...rientrando tutto nella norma (?) in 5-10 min. Il dubbio nasce anche in virtù del fatto che all'età di 10 anni fui ricoverato per un virus al testicolo dx che ne provocò ingrossamento e ipersensibilizzazione curata ai tempi con un ciclo di cortisone; inoltre quando feci la visita del militare addirittura due urologi mi fecero notare che avevo i testicoli duri, nonostante le mie richieste mi tranquillizzarono e mi dissero che non era niente di grave.
A distanza di anni vi chiedo ora se è un fenomeno normale oppure se mi può dar problemi più rilevanti in futuro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

quello che ci riferisce non è significato per alcun problema andrologico specifico.

A questo punto consulti il suo medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema , potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica andrologica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com