Utente 106XXX
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 24 anni e sono circa 5 mesi che soffro di attachi di panico.La prima volta mi è capitato durante una lezione universitaria.Da allora ogni volta che entro in classe mi tornano anche se in forma più lieve riuscendoli a controllare.Al di fuori delle aule universitarie mai nulla.
Da qualche giorno ho bruciori allo stomaco con stimoli di vomito.Sono piu forti durante la notte e diminuiscono durante la giornata.
Appena finito un pasto è come se non riuscissi a ingerire bene il cibo,ho quella sensazione del pasto che mi rimane sotto la gola senza scendere giu.
Sto attravesando un periodo un pò stressante:dormo poco e studio molto...
Vi ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lo stress e la fatica psichica giocano questi "brutti scherzi"... Cerchi di regolarizzare meglio sia i ritmi sonno-veglia che la dieta. Se i sintomi persistono sara' opportuno contattare un Gastroenterologo.
Cordiali saluti