Utente 716XXX
Gent.mi dottori,scrivo per i mei genitori.Penso che sarebbe un beneficio per loro assumere la cardioaspirina,nonostante non abbiano avuto in passato accidenti cardiovascolri,non abbiano una dislipidemia considerevole ma neanche dei valori perfetti.Oltre alla protezione cardiovascolare infatti,il beneficio potrebbe essere relativo alla prevenzione del cancro del colon retto.Vi scrivo le loro caratteristiche...
MADRE:59 anni;nessuna patologia;no fattori di rischio cardiovascolari(fumo,obesita',diabete,pillola anticoncezionale).
Colesterolo LDL:111 HDL:47 colesterolo tot:204 rischio aterogeno(col.tot/HDL):DOPPIO
restanti valori di analisi di routine nella norma.
PADRE:68 anni;nessuna patologia(a parte la spondiloartrosi);no fattori di rischio cardiovascolari.
Colesterolo LDL:117 HDL:46 colesterolo tot:220 rischio aterogeno:MEDIO
Restanti valori di analisi di routine nella norma
Vi chiedo cortesemente se assumerla sarebbe corretto...ringrazio in anticipo ed invio cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, negli Stati Uniti d'America. l'acido acetilsalicico è un farmaco da banco, venduto anche ai supermercati e di uso comune nella popolazione dopo i 50 anni di età proprio a scopo preventivo. In Italia, siamo ben lungi da poter immaginare tale tipo di commercializzazione del farmaco e d'altra parte in effetti è tutto da dimostrare che assumere l'aspirina, in pazienti privi di fattori di rischio cardiologico, sia preventivo di eventi cardiaci futuri, visto che aumenterebbero esponenzialmente con l'età i casi di emorragie severe. Al momento, pertanto, nulla vieta ai suoi genitori l'eventuale assunzione del farmaco, ma bisognerebbe comunque valutare bene i rischi/benefici di tale terapia.Saluti
[#2] dopo  
Utente 716XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,grazie per la cortese risposta.