Utente 341XXX
Salve,
Sono una ragazza di 28 anni da circa 2 anni soffro di crampi alla pancia e diarrea.
Ci sono periodi in cui mi sento meglio ed altri periodi che invece sto peggio appunto...
Sono stata dal mio medico che mi ha prescritto analisi delle feci complete e dalle risposte non ha riscontrato nulla di anomalo...le analisi andavano bene, sono una persona molto ansiosa ed è per questo che ho pensato che potesse dipendere da una colite ansiosa anche se il mio medico mi ha detto che si tratta di colite cronica.
Vorrei fare il test per le intolleranze alimentari per vedere se magari potesse invece dipendere da qualche intolleranza....
Quello che volevo chiedere è dove posso effettuare questo test? mi hanno detto ke l'unico test affidabile è appunto quello con l'analisi del sangue ed è per questo che chiedo a voi medici dove posso andare a fare questo test in modo da poter prendere subito appuntamento.
Un altra cosa...privatamente quanto costa effettuare questo test?
grazie per la vostra attenzione
Alessandra

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
gentile utente,
se stiamo parlando di test per le intolleranze alimentari (sul sangue o con altri metodi) devo dire che la letteratura medica ci dice che non si tratta di test validati scientificamente (come testimoniato anche da un recente documento ufficiale dell'AAITO, Associazione Allergologi Immunologi Territoriali Ospedalieri)... di diversa natura sono i test per le allergie alimentari, la cui metodica (RAST, prick, prick by prick) varia a seconda del quadro clinico del singolo paziente e dell'alimento in causa... di altra natura ancora sono i test che riguardano l'intolleranza al lattosio nonchè i test riguardanti la malattia celiaca... si rivolga ad un allergologo per spiegargli nel dettaglio i sintomi di cui soffre e poi si faccia consigliare per il test più adatto...
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2007
Grazie dottore per la sua risposta...sicuramente mi rivolgerò ad un allargologo come mi ha consigliato.
Volevo solo chiederle un ulteriore chiarimento...
Dai test che mi ha nominato nn ha parlato del Citotest...non lo ritiene attendibile? perchè io so che si effettua attraverso un prelievo del sangue...
Grazie ancora!
Alessandra
[#3] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
il cytotest fa parte del gruppo dei test di intolleranza alimentare non validati... non sono che mi arrogo il diritto di non ritenerlo attendibile ma è la comunità scientifica (come scritto prima) a farlo...
saluti e in bocca al lupo