Utente 985XXX
Buonasera a tutti,sono un ragazzo di 20 anni;ho sempre goduto di ottima salute,solo che da domenica ho un mal di gola assurdo;martedi sera è arrivata la febbre,al massimo 38,curata con tachipirina 500;mercoledi sono andato dal mio dottore,mi ha prescritto un antibiotico e un medicinale per il reflusso gastroesofageo,siccome appena finito di mangiare e a volte anche durante il giorno,mi si gonfia tantissimo la pancia.Ecco,ho tanto catarro,la gola mi brucia tantissimo e la febbre si è abbassata a 37.5.Volevo chiedervi una cosa:purtroppo sono un ragazzo ipocondriaco e vorrei sapere se potrei dubitare che si possa trattare di una malattia grave tipo leucemia;gli esami del sangue fatti circa un mese e mezzo fa(17 febbraio 2009) sono risultati perfetti,a parte il colesterolo leggermente alto,ma nulla di preoccupante.Vi propongo i risultati dell’emocromo completo:
Leucociti 7,9 x 10^3/uL 4,0 – 10,0
Eritrociti 5,43 x 10^6/uL 4,20 – 5,90
Emoglobina 16,1 g/dL 13,0 – 18,0
Ematocrito 47,1 % 40,0 – 52,0
Vol. Globulare Medio (MCV) 86,8 fL 80,0 – 94,0
Contenuto Medio Hb (MCH) 30 pg 26 - 32
Concentraz. Media Hb (MCHC) 34,2 g/dL 31,0 – 36,0
RDW 12,6% 11,5 – 15,5
Piastrine 256 x 10^3/uL 140 - 440
Vol.Piastrine Medio(MPV) 7,9 fL 7,0 – 10,5
Piastrinocrito (PCT) 0,202 % 0,000 – 9,990
PDW 16,9 (ratio) 0,0 – 99,9
Gran.Neutrofili 55,7% 38,0 – 80,0
Linfociti 31,3% 11,0 – 50,0
Monociti 8,2% 1,0 – 12,0
Gran. Eosinofili 4,3 % 0,00 – 7,0
Gran.Basofili 0,5% 0,0 – 2,5
Gran.Neutrofili 4,4 x 10^3/uL 2,0 – 6,9
Linfociti 2,5 x 10^3/uL 0,6 – 3,4
Monociti 0,6 x 10^3/uL 0,1 – 0,9
Gran. Eosinofili 0,3 x 10^3/uL 0,0 – 0,7
Gran. Basofili 0,0 x 10 ^3/uL 0,0 – 0,2

I miei genitori sostengono che si tratti di un colpo d'aria,dato che sabato sera ho preso molto freddo e domenica pomeriggio sono uscito dalla piscina con la testa bagnata(lo so,colpa mia..) e nonostante il mal di gola fortissimo al lunedi e al martedi sono andato in universita a milano con un vento fortissimo!Inoltre ho un dolore nella parte dietro del collo abbastanza fastidioso.Mi soffio molto spesso il naso da domenica e mercoledi sera per la prima volta mi è sanguinato,e leggendo da internet ho preso paura.Anche giovedi mattina è sanguinato,e andando a sputare in bagno ho sputato una macchia di sangue molto scura.Venerdi mattina(cioè oggi) appena sveglia sputando catarro ho notato che c’era anche del sangue.Ho chiamato il mio medico e mi ha detto che si tratta di bronchite e tutto accade perche tossisco molto e mi sforzo per espellere il catarro.Questo è vero,ma io ho paura,soprattutto della leucemia,visto quanto successo a quel tennista di 28 anni.Non ho mai fumato in vita mia.Fatemi sapere per favore,ho una paura tremenda.Scusate il disturbo,a presto vostre notizie!
[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
le leucemie acute, anzi fulminanti, esistono, un mese prima sei sano e un mese dopo hai 100.000 blasti.

La sua non e' leucemia fulminante, altrimenti era gia' morto; per escludere la forma acuta puo' fare domai un emocromo nel primo laboratorio che trova. In 5' le danno l'esito e si leva il pensiero.

Muco e sangue, e anche il mal di gola, non implicano assolutamente leucemia, i cui sintomi sono aspecifici. Le spiegazioni che le hanno dato sono completamente logiche e soddisfacenti. Ma la sua paura e' del tutto irrazionale e secondo me va placata con un atto materiale ad hoc (prelievo, faccia anche EBV e transaminasi).
[#2] dopo  
Utente 985XXX

Iscritto dal 2009
ok,grazie...quello che volevo chiedere era la possibilita di avere una leucemia di forma acuta;è possibile avere gli esami del sangue come i miei ad esempio un mese fa e dubitare ora di avercela?cioè,da un momento all'altro possono "scemare" i risultati?chiedevo questo,grazie mille intanto per la sua risposta!
[#3] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
La possibilita' teorica di una emopatia acuta in un giovane purtroppo non puo' mai essere esclusa a priori. Per questo, sebbene personalmente non ci creda, non mi sento di irridere le sue paure, e le consiglio un emocromo.

[#4] dopo  
Utente 985XXX

Iscritto dal 2009
no ok,ha ragione,ora è tutto passato,intendo l'influenza,pero volevo sapere appunto se nel giro di un mese questi valori degli esami del sangue potessero cambiare da un momento all'altro,generando una leucemia acuta!Non mi riesco a capacitare di questo!Intanto comunque grazie della sua pazienza!