Utente 107XXX
Buongiorno,

è da qualche mese che mi sono accorto di avere dei brufoletti subito all'interno dell'ano e mi stò seriamente preoccupando.
Nonostante ciò mi risulta difficile parlarne anche con il mio più caro amico. Ho avuto in passato un'altro amico che ha contratto i condilomi e sono al corrente che si presentano sottoforma di escrescenze simili a brufoli e che danno prurito, almeno era ciò che mi raccontava.
Nel lavarmi ho cercato di toccare con le dita la parte dove sentivo provenisse il prurito e a volte delle piccole fitte, date forse dal prurito stesso, scoprendo una piccola zona dove sono concentrati diversi brufoletti e ancora altri due brufoletti più grandi in altre due zone separate.
Le escrescenze che vi ho descritto si trovano subito dopo la "corona dell'ano" se così si può dire, all'interno.
All'inizio, circa 4 mesi fà, mi accorsi della presenza di un solo brufoletto, ma poi sono diventati diversi. Sono non poco preoccupato.
Credo sia giusto ed onesto che voi sappiate che sono omosessuale e che ho avuto circa 1 anno fa rapporti anali a rischio con il mio ex compagno che però non aveva nessuno dei problemi descritti;
Dovete anche sapere che viaggio spesso in oriente per lavoro e che sono stato in Cina e ho scoperto dopo che l'hotel dove sono stato è frequentato da prostitute, nulla contro di loro, ma sentite il resto.... Un collega ha contratto le piattole, un'altro è tornato in italia con un prurito strano all'inguine e una collega (mia cara amica) ha avuto problemi analoghi di prurito e addirittura una candida; CHE COINCIDENZE VERO?
Nonostante ciò, io non ho avvertito nulla di strano al ritorno, infatti solo dopo un mesetto ho avvertito questi pruriti strani e oggi queste strane escrescenze.
Ho usato spesso un disinfettante per pulire il bagno: la vasca, la doccia, gli igienici e il lavabo prima di usarli per le mie cose e non mi spiego come io abbia potuto contrarre i condilomi, se sono condilomi.
Ho bisogno di aiuto! Non sono predisposto a parlarne con il mio medico curante! Vorrei rivolgermi ad un medico specializzato che mi possa visitate e curare, ma non so a chi posso rivolgermi.
Potreste aiutarmi nel darmi degli indirizzi e nominativi di ospedali o cliniche o strutture private dove posso rivolgermi subito?
Vi ringrazio anticipatamente e aspetto i vostri commenti e il vostro pregiato aiuto.

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

il suo caso merita attenzione: da tale sede non si possono fare nomi ed indicazioni specifiche, possiamo però suggerirle la sede Specialistica Venereologica (pubblica o privata) : per ogni altro problema potrà chiedere al suo medico di famiglia/fiducia.

cari saluti