Utente 685XXX
Buona sera,
mio padre di anni 77, è stato sottoposto a Dicembre 2006 a Tireidoctomia totale per CA tiroideo (calcinoma poco differenziato), successivamente nel Febbraio del 2007 a subito una terapia radiometabolica. In seguito alla terapia e a complicazioni respiratorie (bronchito cronico già da tempo) è stato per 40 giorni in rianimazione. Dopo un periodo di parziale miglioramento, nel giugno del 2008 esegue Tac total body dove si rilevano micrometastasi di pochi mm al polmone destro, a Dicembre 2008 ripete la tac total body e si rileva uno stadio di avanzamento delle micrometastasi anche al polmone sinistro.
Gli è stato sconsigliato di effettuare sia la chemioterapia che la radio terapia per la sua condizione polmonare di bronchito cronico.
Vorrei avere un consiglio sul da farsi...Grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

direi che si potrebbe tentare una chemioterapia sistemica a dosaggio adeguato alle problematiche del paziente in abbinamento a delle applicazioni di ipertermia capacitiva (per quest'ultima metodica si può consultare il sito www.ipertermiaroma.it).

Cari saluti

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it