Utente 106XXX
l'eccessiva produzione di liquido prespermatico e problemi di erezione (a raggiungerla completamente e soprattutto a mantenerla) possono essere correlati?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Direi di no.
Le consiglierei una valutazione andrologica per approfondire questi due aspetti.
[#2] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Bisogna sapere se questa era una manifestazione che ha sempre avuto o se si è manifestata in relazione ai disturbi erettili che riferisce. Se lei per ottenere una erezione valida deve indugiare molto nei preliminali è verosimile che possa esserci una maggiore produzione di liquido prespermatico.
Dovrebbe comunque indagare sulla causa dei suoi problemi erettili consultando un andrologo .

Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la produzione di liquido prespermatico deriva dalla secrezione di prostata e ghiandole uretrali. Tale secrezione avviene i persone emotive in fase di eccitazione. L' emotività eccessiva a volte si associa con deficit erettivo, solo una visita andrologica chiarirà se tale nesso con emotività è vero oppure vi sono altre cause legate alle de: vascolari, ormonali e metaboliche.
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
grazie innanzitutto per le sollecite risposte. Direi che entrambe queste caratteristiche le ho un po' da sempre. Per quanto riguarda il liquido prespermatico, mi accorgo che già con qualche bacio ( di lunga durata), mi "bagno" abbastanza e ho sempre pensato fosse una cosa normale. Ma leggendo vari post sull'argomento mi pare di capire che non lo è poi così tanto. Concordo col Dr. Cavallini riguardo all'emotività, e penso possa anche essere (come afferma il Dr. De Siati) per via del fatto che i preliminari(per intenderci "praticarli io a lei") sono la parte che preferisco.
Può avere un senso? Spero possiate rispondermi a riguardo. (sono già stato da un andrologo per problemi di DE ma non gli ho accennato all'eccessiva produzione di liquido prespermatico, pensando non fosse una cosa rilevante)
Aspetto un Vs commento.
grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
già detto fenomeno normale per emotivi il bagnarsi. Resta da vedere quanto concluso da collega per disfunzione erettile.