Utente 523XXX
Come è possibile ??
Sonostato operato di varicocele III grado sx (tecnica micrchirurgica) . L'intervento è andato bene (il varicocele a oggi dopo ecografie ecocolordopler non c'è ) ci sono delle ecstasie sul plesso pampiforme , ma non patologiche (tempi di reflusso inferiori a 2 sec.)
Veniamo al dunque :
da settembre 2005 ho iniziato una cura ormonale di supporto (menegon 75) e integratori L-carnitene (2gr al giorno ).
Nell'ultimo spermiogramma (maggio 2006) i dati erano migliorati
gg astinenza 5
ml 5
ph 8
n°spe 50 mil/ml (tot 250 mil)
motilita veloci 25%
rettininea 10%
irregolare 20%
Immobili 45%
Forme normali 50%
forme anomale 50%

Ultimo spermiogramma (17 Luglio)
giorni astinenza 1.5
ml 5
ph 8.1
n°spe 25 mil/ml (tot 125 mil)
motilita veloci 0%
rettininea 0%
irregolare 20%
Immobili 80%
Forme normali 36%
forme anomale 64%

Come è possibile ??? è vero che i giorni di astinenza sono diminuiti , ma influenzano così tanto ?? Ad oggi ho interrotto il Menegon e ratdoopiato a 4 gr il Carnitene ..

Poi da maggio abbiamo riniziato rapporti liberi con mia moglie , al fine di concepire , e ...un po di stress è aumentato , vedendo che in (soli 2 mesi ) non è successo nulla !
Cosa mi suggerite una PMA ??
Aiutooo !




Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
prima di tutto sarebbe utile conoscere la qualità del liquido seminale pre intervento.
Seconda cosa: lei ha eseguito dei dosaggi ormonali? dovrebbe averlo fatto. Non ha molto senso prescrivere terapie ormonali senza sapere l'assetto ormonale di base. Talvolta gli ormoni sono addirittura controproducenti.
Terza cosa: non considererei attendibile l'ultimo spermiogramma vista l'astinenza di 36 ore. L'astinenza influisce eccome!.
Io sospenderei gli ormoni e ripeterei lo spermiogramma con astinenza 5 giorni tra un mese e mezzo, solo in corso di terapia con aminoacidi come sta facendo.
Se lo sperma presenterà ancora una qualità ridotta ricontatti il Collega che la segue per indagare altre cause di peggioramento della qualità seminale.
Per finire, capisco l'ansia, ma due mesi di rapporti liberi non sono proprio niente. Datevi tempo e casomai faccia fare de controlli anche a sua moglie.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2005
Inizialmente a Maggio 05 i risultai erano questi :
Quantita ml 5
Ph 8
N° mil /ml 28,9
n° totale 144,5
Mobili dopo 60' 50,57
Velocità rettilinea veloce a 60' 15%
Velocità rettilinea veloce a 120' 15%
Velocità rettilinea lenta a 60' 0
Velocità rettilinea lenta a 120' 0
Mobilità irregolare a 60 ' 20
Mobilità irregolare a 120 ' 20
Immobili a 60' 65
Immobili a 120' 65
Forme normali 44
Forme anomale 56
(CON PARECCHIE ANOMALIE DELLA TESTA )

Ma la mia domanda è questa , sono daccordo che il tempo è poco (36 h di astinenza) ma quando mia moglie è vicina all'ovulazione noi abbiamo rapporti ogni 36 h (e anche meno) e la qualità è questa ???



[#3] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Non c'è dubbio che la qualità sia ridotta e le ho infatti detto, nella risposta precedente, che bisogna assolutamente indagare su altre cause di peggioramento della qualità seminale al di la del varicocele. La risposta alla sua domanda comunque è si; quella è la sua qualità seminale con un'astinenza così breve.
Non deve però farsi prendere dall'ansia; affronti la cosa per capire se c'è una spiegazione a questo calo e comunque continuate ad avere rapporti frequenti.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2005
Può essere il gran caldo di questo periodo ???
Grazie
[#5] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2005
...e da poco (1 mese) ho riiniziato ad usare la mia moto , non lo avevo + fatto dall'intervento di Giugno 2005
Grazie di nuovo
[#6] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
La moto non può influire sulla qualità seminale. Sul caldo se ne può discutere anche se personalmente penso che siano leggende come pantaloni e slip stretti e tanti altri.

Saluti
[#7] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
vorrei chiederLe quali sono stati i fattori che hanno indotto i Colleghi Chirurghi ad adoperare una tecnica di correzione microchirurgica del Suo varicocele?
Cordialissimi saluti?
Prof. Giovanni MARTINO
[#8] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2005
Mahhh...
il varicocele era di 3° con reflusso ...
Poi non lo so , siete voi i medici che proponete + o - gli interventi .
Da quanto ho letto mi sembra che,un varicocele così voluminoso e con dei parametri di fertilità non perfetti ,sia da operare .
Attendo vostri utilissimi consigli !!
Soprattutto su come comportarmi ..da ora in poi ..devo continuare ? o procedere con PMA ??
Sinceramente la situazione è stressante !
Grazie nuovamente
[#9] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
Sono andato a rileggermi i suoi precedenti post di ottobre e lei segnalava una ricerca di prole di un anno mezzo quindi attualmente siamo a due anni e qualcosa; riferiva poi che la moglie sembrerebbe essere a posto.
Quanti anni ha sua moglie scusi?
le faccio questa domanda perchè i passi successivi dipendono sia, appunto, dalla durata dell'infertilità che dall'età femminile oltre ovviamente dalla qualità seminale.
Io, come le ho ripetuto più volte, cercherei di capire se questo calo seminale è solo casuale o è subentrato un problema nelle vie seminali (un'infiammazione/infezione occulta per esempio) visto e considerato che al controllo doppler il varicocele è stato corretto.
Se si trova una causa che corretta riporti la qualità seminale iniziale bene altrimenti il passo successivo è rivolgersi ad un Centro di PMA.
Si può anche, per fare le cose in parallelo e non perdere tempo, rivolgersi ad un Centro di PMA per sentire un loro parere e magari cominciare a fare gli esami necessari intanto che lei va dal suo Andrologo.

Un cordiale saluto
[#10] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2005
Mia moglie ha 31 anni , abbiamo provato per 1 anno prima di accorgersi del varicocele . Poi della correzione del varicocele , sono 2 mesi che stiamo riprovando ...
Se dovessi adottare una Pma quale mi suggerisce ? IUI o Fivet ? E dove rivolgersi ? Italia o Estero ? Ho sentito molto parlare dell' IVI di Valencia . Grazie per l'aiuto !!
[#11] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non discutevo sull'indicazione chirurgica alla correzione del varicocele ma semmai sulla tecnica adottata che, attualamente, sta assumendo un ruolo sempre meno di interesse nelle diverse tecniche propronibili.
Ancora affettuosi asaluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#12] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
questa volta non posso aiutarla.
E' giusto che le risposte ai suoi questiti le dia il Collega Ginecologo del Centro di PMA dopo presa visione di tutta la vostra situazione.

Un sincero augurio