Utente 166XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 29 anni con un varicocele di I-II grado al testicolo Sx

recentemente mi sono sottoposto ad un Ecocolordoppler scrotale e dei vasi spermatici con il seguente esito:

Testicoli in sede scrotale, normoposizionati.
Testicolo Dx di 38x20 mm ad ecostruttura omogenea normoecoica.
Testicolo Sx di 38X20 mm omogeneo normoecoico. Epididimi di 9 mm a Dx e 7 mm a Sx entrambi ad ecostruttura omogenea normoecoica.
Assenza di cisti epididimarie e falde di idrocele bilateralmente.
In clinostatismo a Sx si apprezzano ectasie venose di 3.5 mm circa.
Il colordoppler a Sx documenta reflusso renospermatico basale a bassa portata incrementato dalla manovra di Valsalva.
Nulla a Dx

Successivamente su consiglio dell’andrologo mi sono sottoposto ad uno spermiogramma (astinenza di 5 gg) con il seguente esito:

Liquefazione (entro 1 ora) : completa
Colore: grigiastro
Viscosità: normale
Volume (cc) : 3.5
pH : 7.5

Conc. spermatozoi (milioni/cc) : 84
Num. totale spermatozoi (milioni) : 294

Motilità dopo 60 minuti
a) Progressiva rapida : 0%
b) Progressiva lenta: 25%
c) Non progressiva : 24%
d) Immobili : 51%

Motilità dopo 120 minuti
e) Progressiva rapida : 0%
f) Progressiva lenta: 23%
g) Non progressiva : 25%
h) Immobili : 52%

Vitalità dopo 60 minuti: vivi : 71%

Morfologia
Forme normali : 14%
Forme anormali : 86%
- Anomalie della testa : 81%
- Anomalie tratto intermedio : 4%
- Anomalie della coda : 1%
- Residui citoplasmatici : 0%

Cellule rotonde (milioni/cc) : 3
Leucociti (milioni/cc) : 0.1
IgG MAR Test: negativo

Chiedo cortesemente un Vs parere sui risultati degli esami in previsione (a medio termine) di avre un figlio
Grazie per il tempo dedicatomi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
dal referto dello spermiogramma che riporta emerge un buon numero di spermatozoi, segno di conservata capacità produttiva dei testicoli, ma una inequivocabile riduzione della motilità progressiva rapida. Anche la morfologia è ridotta.
Certo è che non si può giudicare la fertilità di un uomo sulla base di un solo spermiogramma. La fertilità è un intersecarsi di fattori come l'età femminile, la durata della ricerca di prole, lo spermiogramma etc. Guardare il referto di uno spermiogramma non è come guardare l'esito della Glicemia o delle Transaminasi. Per questi motivi è necessario ripetere lo spermiogramma con la medesima astinenza dopo almeno un mese e mezzo dal primo
Se la qualità dello sperma verrà riconfermata tale anche al secondo controllo sarebbe utile ricontattare il Collega che la sta seguendo per valutare l'opportunità di correggere chirurgicamente il varicocele visto che è presente un reflusso venoso continuo a livello della vena spermatica sinistra.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
credo che la Sua asteno-teratozoospermia in presenza di varcicocele sinistro meriti una valutazione Chirurgico-Andrologica ai fini di una fattiva correzione chirurgica.
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO